Home / Organizzare un viaggio / Come organizzare un viaggio in aereo e prenotare con internet
Volo Southern Air, Bahamas. Autore e Copyright Marco Ramerini
Volo Southern Air, Bahamas. Autore e Copyright Marco Ramerini

Come organizzare un viaggio in aereo e prenotare con internet

Organizzare un viaggio è una delle cose più belle da fare …. è bello il viaggio in se, ma anche la preparazione del viaggio è una cosa molto interessante e piacevole. Quando preparo un viaggio fantastico sull’itinerario da fare, sulle cose da vedere, mi sembra quasi di viaggiare…

Solitamente inizio prendendo informazioni sulle destinazioni che mi piacerebbe visitare. Una delle cose più importanti e spesso decisive – oltre ovviamente ai motivi del viaggio e a cosa visitare – è il clima della località che intendo visitare. Visitare un posto fantastico ma con un clima pessimo non è molto piacevole. Perciò preferisco trovare la destinazione con il clima giusto o per lo meno evitare di visitare il paese in piena stagione delle piogge. Altra cosa da vedere prima di decidere un viaggio – specialmente di questi tempi – è il sito del ministero dell’interno Viaggiare Sicuri dove è possibile vedere paese per paese – oltre ai documenti richiesti – la situazione aggiornata della sicurezza e della sanità. Inoltre nello stesso sito c’è un interessante sezione dedicata alla salute in viaggio.

Una volta individuato la nazione (o le nazioni) che intendo visitare comincio ad informarmi sulle principali attrazioni da vedere. Mi segno i luoghi più interessanti da vedere e piano piano mi stilo un itinerario di massima. L’itinerario mi serve poi per calcolare il numero di notti da dedicare ad ogni località visitata.

La preparazione di un viaggio comincia con una ricerca accurata dei voli che collegano il nostro paese alla destinazione che vogliamo visitare. Per fare ciò normalmente vado a vedere il sito dell’aeroporto di arrivo per vedere quali sono le compagnie aeree che vi fanno scalo. Se il sito dell’aeroporto non riporta tali informazioni un alternativa valida è la pagina dedicata all’aeroporto in questione presente nella versione inglese della Wikipedia (di solito la meglio fatta e la più aggiornata).

Heathrow Airport, Londra, Regno Unito. Autore e Copyright Marco Ramerini

Terminal 5, Heathrow Airport, Londra, Regno Unito. Autore e Copyright Marco Ramerini

Poi individuo quali compagnie aeree hanno voli dall’Europa per la destinazione richiesta. A questo punto è necessario andare a visionare le pagine delle compagnie aeree. Qui inserendo le date di partenza e di arrivo faccio una ricerca dei prezzi e dei tempi di volo, controllando scrupolosamente gli orari, i tempi di sosta e le coincidenze. Ci sono anche siti di confronto prezzi dei voli che possono permettere una prima scremata dei voli interessanti, ma solitamente preferisco per i voli i siti diretti delle compagnie aeree.

La stessa cosa la ripeto su tutte le compagnie aeree che hanno collegamenti tra il paese oggetto del viaggio e l’Europa. Una volta evidenziata qual’è la migliore offerta per prezzo e orari è possibile passare all’effettiva prenotazione dei voli.

Nel frattempo faccio anche una ricerca di quale potrebbe essere l’albergo o gli alberghi dove poter soggiornare durante il mio viaggio. Generalmente mi avvalgo delle recensioni presenti su Tripadvisor per scegliere in quale hotel soggiornare. Solitamente conviene anche prenotare in anticipo la struttura (o le strutture) dove soggiornare. Su siti come Booking o altri similari è possibile effettuare in tempo reale la prenotazione. Questa opportunità è molto comoda.

Cap Juluca Hotel, Maunday's Bay, Anguilla. Author and Copyright Marco Ramerini

Cap Juluca Hotel, Maunday’s Bay, Anguilla. Author Marco Ramerini

Oltretutto spesso utilizzo proprio il sito di Booking perché in questo sito le strutture presenti permettono la cancellazione fino a pochi giorni prima della partenza senza nessun addebito o penale. Questa opportunità è molto utile perché permette di prenotare l’albergo e poi successivamente il volo. Il volo una volta prenotato viene pagato e se poi l’albergo dove vogliamo soggiornare non ha camere libere sorgono dei problemi.

Io talvolta preferisco prima prenotare l’albergo – con la possibilità di cancellare o variare la prenotazione senza addebiti, nel caso che poi non riesca a trovare il volo di mio gradimento – e poi il volo in modo da non avere sorprese. Ciò accade specialmente in caso di vacanza al mare dove l’albergo e la sua posizione è una delle caratteristiche più importanti del viaggio. Mentre in caso di viaggio itinerante dove l’albergo è solo una tappa di sosta lungo il percorso la mia preferenza e priorità va al biglietto aereo.

Aeroporto di Parigi Charles de Gaulle. Author PaulTPT. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

Aeroporto di Parigi Charles de Gaulle. Author PaulTPT

Completate le prenotazioni dei voli e degli alberghi dell’itinerario del mio viaggio non resta che prenotare l’auto a noleggio. Generalmente conviene prenotarla in anticipo in modo da averla pronta al nostro arrivo in aeroporto. Normalmente per prenotare l’auto a noleggio utilizzo il sito di noleggio auto Rentalcars che permette di cancellare la prenotazione senza addebiti. Anche in questo caso la possibilità di cancellare la prenotazione senza addebiti è un ottima cosa.

Ultima cosa, ma sempre molto importante, è la prenotazione di una buona assicurazione medica e di viaggio. Se viaggiate in Europa basta la Tessera Sanitaria Europea (chiamata anche Carta sanitaria elettronica) per ricevere cure come un qualunque cittadino del paese che visitate, questa tessera, che tutti possediamo, garantisce l’assistenza sanitaria nell’Unione Europea e in Norvegia, Islanda, Liechtenstein e Svizzera, secondo le normative dei singoli paesi. Se invece visitiamo paesi fuori dall’Unione Europea è essenziale per non dire obbligatorio fare una buona assicurazione sanitaria che copra tutte le spese mediche sostenute e in caso di malattia grave anche il trasferimento in patria. L’assicurazione sanitaria diventa importantissima se visitate gli Stati Uniti d’America.

banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: