Home / America del Sud / Brasile / Recife: chiamata anche la Venezia del Brasile

Recife: chiamata anche la Venezia del Brasile

Recife, è una città storica del Nordeste del Brasile oltre ad essere la capitale dello stato di Pernambuco. Questa città che è uno dei motori economici del Brasile ha una popolazione di oltre un milione e mezzo di abitanti. Mentre la sua area metropolitana ne conta quasi quattro milioni. Assieme a Salvador (Bahia) e Fortaleza, la capitale del Pernambuco è tra le più importanti città industriali del Nordeste del Brasile. La città s’estende su due isole, quelle di Recife e Antonio Vaz, e lungo le coste dell’oceano Atlantico alle foci dei fiumi Capibaribe e Beberibe.

UNA LUNGA STORIA DI COMMERCIO E CONQUISTE: PORTOGHESI E OLANDESI

Recife fu fondata dai Portoghesi nel XVI secolo. Ma rimase sempre un piccolo villaggio sussidiario di Olinda fino a quando, nel 1630, Recife fu occupata dagli olandesi e divenne capitale dei loro possedimenti in Brasile. Gli olandesi costruirono una nuova città Mauritsstad, che diventò negli anni della loro occupazione uno dei più fiorenti centri commerciali del Sud America. L’occupazione olandese terminò nel 1654.

Negli anni successivi, in particolare a partire dal XVIII secolo, la città, grazie al suo porto, soppiantò definitivamente Olinda come centro commerciale dello stato del Pernambuco divenendo la principale città della zona. Per i suoi canali, i suoi ponti e per la particolarità di essere costruita sull’acqua la città viene talvolta chiamata la Venezia del Brasile.

Mercato, Recife, Pernambuco, Brasile. Author and Copyright Marco Ramerini

Mercato, Recife, Pernambuco, Brasile. Author Marco Ramerini

EDIFICI ANTICHI E QUARTIERI MODERNI

Recife è una città ricca e prospera che attrae turisti soprattutto per le sue spiagge e il suo centro storico. La città conserva chiese, palazzi, fortezze, mercati pubblici, ed altri edifici storici dei secoli XVII e XVIII.

Gli edifici religiosi più rappresentativi della città sono: la Capela Dourada, le chiese di Santo Antonio, São Pedro, do Carmo e quella di São Francisco. La città possiede anche la più antica sinagoga delle Americhe, la sinagoga Kahal Zur Israel, la cui costruzione risale al 1646, il periodo in cui la città era sotto il controllo olandese.

Tra gli edifici storici da segnalare anche le fortezze di Brum e das Cinco Pontas. Il centro cittadino che comprende i quartieri di Santo Antônio, São José, Boa Vista e Santo Amaro ospita mercati, negozi, gallerie, teatri, musei e altri spazi culturali. Tra le spiagge più frequentate della città ci sono soprattutto quelle di Boa Viagem, Pina e Brasília Teimosa.

Recife è servita dall’aeroporto internazionale di Guararapes, che si trova vicino al quartiere di Boa Viagem a circa 11 chilometri dal centro della città.

Il clima di Recife.

ALLOGGI, APPARTAMENTI, B&B E HOTEL

Booking.com
banner