Home / Europa / Spagna / Galizia: la parte della Spagna verde e piovosa

Galizia: la parte della Spagna verde e piovosa

La Galizia (Galicia), antica provincia romana e regno storico della penisola iberica, si trova nella zona nord-occidentale della Spagna, a nord del Portogallo, su due lati è bagnata dalle acque dell’oceano Atlantico, mentre a oriente confina con le Asturie e la Castiglia-León.

La regione che ha come capoluogo Santiago de Compostela ed è suddivisa in quattro province: La Coruña, Lugo, Orense e Pontevedra. Le lingue ufficiali sono il Galiziano e lo Spagnolo. L’economia è da sempre basata sulla pesca, mentre l’agricoltura è piuttosto povera.

LA GEOGRAFIA

La costa che si estende per oltre 1.500 km ed è la principale caratteristica della Galizia. Di natura spesso selvaggia e molto frastagliata, presenta numerosi fiordi chiamati “rías” e viene generalmente suddivisa tra “Rías Altas” e “Rías Baixas” in base alla loro posizione rispetto al capo Finisterre. Le “Rías Altas” si trovano a nord del capo Finisterre, mentre le “Rías Bajas” più grandi, si trovano a sud del capo.

Numerose sono le isole che si trovano lungo la costa gallega, le più importanti sono comprese negli arcipelaghi di Cíes, Ons, Sálvora, Cortegada, Arosa, Sisargas e Malveiras. L’interno del territorio galiziano è poco popolato. A causa della sua conformazione, vi si alternano corsi di fiumi, il Miño e il Sil sono i più importanti, e catene montuose che raramente superano i duemila metri. La montagna più alta della regione è il Peña Trevinca (2.127 metri) nella Cordillera Dorsal Gallega al confine con la Castiglia-León.

IL TURISMO

Il turismo è importante grazie alla bellezza del paesaggio costiero e al centro di pellegrinaggio di Santiago de Compostela, destinazione finale del Camino di Santiago. Altro centro di pellegrinaggio è il piccolo santuario di Nosa Señora da Barca di Muxia situato nella zona di capo Finisterre. La Galizia ha un parco nazionale, il Parque Nacional de las Islas Atlánticas de Galicia, che comprende gli arcipelaghi di Cíes, Ons, Sálvora e Cortegada, la regione ha anche sei parchi naturali. Tra le altre attrazioni le città storiche di Tui e Lugo.

La Galizia conta 4 siti dichiarati dall’UNESCO patrimonio mondiale dell’umanità: le mura romane di Lugo, il faro romano della Torre de Hércules a La Coruña, la città vecchia di Santiago de Compostela e il Camino de Santiago, la strada di pellegrinaggio per Santiago de Compostela (numerosi siti in diverse regioni della Spagna).

GALIZIA

  • Superficie: 29.574 km²
  • Popolazione: 2.794.000 (2008)
  • Capoluogo: Santiago de Compostela
banner