Home / Africa / Assicurazione di viaggio, assicurazione medica, assicurazione sanitaria
Mercato di Bergen. Author and Copyright Marco Ramerini
Mercato di Bergen. Author and Copyright Marco Ramerini

Assicurazione di viaggio, assicurazione medica, assicurazione sanitaria

Siete in procinto di partire per le vostre vacanze, dopo che avete deciso il vostro viaggio, in che periodo partire, che paese visitare, prenotato l’albergo, acquistato il volo, controllato i vostri documenti, iniziato a preparare i bagagli, pensate di essere a posto, ma non è così.

Avete probabilmente dimenticato la cosa più importante, la stipula di un assicurazione di viaggio, una cosa a cui molti non pensano, salvo poi maledire il giorno in cui non l’hanno fatto. Un assicurazione di viaggio, che generalmente costa solo poche decine di Euro, talvolta può essere uno degli investimenti migliori fatti nella vostra vita. Essa rappresenta una rete di sicurezza economica e pratica contro ogni rischio che si possa presentare durante il vostro viaggio e la vostra vacanza.

Un assicurazione di viaggio vi permette di dormire sonni tranquilli in caso di utilizzo di servizi sanitari a pagamento, per malattie o infortuni, ma anche se la vostra compagnia aerea vi lascia a terra, o se più banalmente vi perde o danneggia un bagaglio. Un assicurazione di viaggio vi aiuta logisticamente, attraverso assistenza personalizzata in ogni parte del mondo, e economicamente a recuperare i costi che altrimenti dovreste sopportare unicamente da soli.

CALCOLA E ACQUISTA LA TUA ASSICURAZIONE DI VIAGGIO:

Potrete tranquillamente scegliere quale assicurazione fa al caso vostro, molto utile è sempre l’assicurazione medica o assicurazione sanitaria che, a secondo della tipologia che sceglierete, rimborsa le spese di cure in ospedali, in cliniche, i costi delle medicine o di visite e di interventi medici, ma anche il trasporto in elicottero o il rimpatrio urgente in aereo. Questa assicurazione è utile si in caso di incidente che in caso di malattia.

Avrete poi la possibilità di assicurarvi in caso di cancellazione del vostro viaggio o in caso della sua interruzione. Altra opzione interessante è quella che riguarda i bagagli,  i vostri effetti personali o i vostri documenti di viaggio, in caso che essi siano smarriti, rubati o danneggiati. Ma l’assicurazione copre spesso anche i problemi derivati dai ritardi di viaggio, sia a causa delle condizioni atmosferiche, sia per ritardi dei voli.

Per cui ricordate sempre, prima di un viaggio fate un assicurazione, con poche decine di euro potrete garantirvi, in caso di problemi di essere aiutati e di non gravare sulle vostre finanze per le cure vostre e dei vostri cari. Ci sono paesi come gli Stati Uniti d’America dove l’assicurazione è praticamente la prima cosa da fare, questo è perché i costi della sanità in questo paese sono molto elevati per i turisti e i non residenti. Ad esempio, una semplice operazione di appendicite ha un costo di 25.000 dollari, a questa cifra vanno sommati anche i costi dei giorni di internamento. Per questi motivi negli Stati Uniti si consiglia di andare con una assicurazione che copra almeno una cifra di 50.000 o 100.000 USD.

Altri costi medi di interventi medici negli Stati Uniti:

I raggi X hanno un costo medio di 800 dollari
Un trasferimento verso l’ospedale può costare anche 1.000 dollari
Un semplice emergenza Odontoiatria (estrazione) arriva a 2.400 dollari

Questi sono solo alcuni esempi, dei costi della sanità negli Stati Uniti. Per questo se andate negli Stati Uniti, ma anche in ogni altro paese del mondo, una delle priorità prima di partire è sottoscrivere  una assicurazione di viaggio e sanitaria che, oltre alle spese mediche includa anche le spese per il trasporto d’urgenza in Italia. La cosa importante è che la vostra assicurazione supporti ogni evenienza che possa sorgere nel corso del vostro viaggio.

banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Viaggi