Home / Africa

Africa

Il clima del Kenya: quando andare in Kenya

Il clima del Kenya, a causa della sua posizione geografica, è soprattutto un clima di tipo equatoriale. Nonostante questo però solo la zona costiera ha le caratteristiche di questo tipo di clima. Cioè temperature costanti e elevata umidità. Più lontano dalla costa, nei territori interni il clima del Kenya cambia in base al variare dell’altitudine. Nelle località pianeggianti dell’interno del ...

Leggi Articolo »

Kenya: deserti, montagne, laghi e savane

Il Kenya (Jamhuri ya Kenya), è una repubblica di tipo presidenziale dell’Africa centro-orientale. Il paese è bagnato a sud-est dall’Oceano Indiano. Mentre confina a sud con la Tanzania, a ovest con l’Uganda, a nord ovest con il Sud Sudan, a nord con l’Etiopia, e a est con la Somalia. LA GEOGRAFIA DEL KENYA Il Kenya è formato da diverse regioni ...

Leggi Articolo »

Deserti fioriti: uno spettacolo della natura

Namaqualand, Sudafrica. Autore e Copyright Marco Ramerini.

I deserti sono aree inospitali della terra caratterizzate da una grande aridità. In queste regioni si hanno pochissime precipitazioni e le forme di vita, sia animali che vegetali, devono affrontare condizioni tra le più ostili del pianeta. Nei deserti la mancanza di vegetazione espone la superficie non protetta del terreno ai processi di denudazione. Ma quando piove si trasformano in ...

Leggi Articolo »

Le cascate più spettacolari del mondo

Garganta del Diablo (vista dal lato argentino), Cataratas del Iguazú, Argentina. Author and Copyright Marco Ramerini

Le cascate sono tra i più entusiasmanti spettacoli della natura. Quasi ogni nazione della Terra ha delle cascate, si trovano cascate di pochi metri d’altezza fino a cascate che si avvicinano al chilometro di altezza. Una cascata si forma quando l’acqua di un fiume scende da un dislivello. Le cascate sono sistemi dinamici che variano la loro portata con le ...

Leggi Articolo »

Rodrigues: un pezzo di paradiso nell’Oceano Indiano

L’isola di Rodrigues è una piccola isola dell’Oceano Indiano che si trova a circa 560 km ad est dell’isola di Mauritius. L’isola appartiene politicamente alla repubblica di Mauritius e si estende su poco più di 100 kmq di superficie. Rodrigues fa parte dell’arcipelago delle isole Mascarene, assieme a Mauritius e Reunion è una delle tre isole principali dell’arcipelago, ed è ...

Leggi Articolo »

Nosy Be: l’isola dei profumi e dei lemuri

Manafiafy, Madagascar. Copyright Andilana Julie Mercier

Nosy Be è una piccola isola situata nel canale di Mozambico a soli 8 chilometri dalla costa nord-occidentale della grande isola africana del Madagascar. Nosy Be misura 321 kmq ed è un isola di origine vulcanica. L’isola è formata da basse colline e la sua montagna più alta è il Mont Lokobe che raggiunge i 455 metri d’altezza. Questa montagna ...

Leggi Articolo »

Zanzibar: l’isola delle spezie e delle spiagge

L’isola di Zanzibar, conosciuta anche con il nome di Unguja, è l’isola più grande dell’arcipelago omonimo che è formato anche dalle altre due grandi isole di Pemba e Mafia e da decine di isole minori. Zanzibar si trova nelle acque dell’oceano Indiano ad una distanza dalla costa della Tanzania che nel punto più vicino al continente africano è di circa 35 ...

Leggi Articolo »

Il cratere del Ngorongoro: il paradiso degli animali

Situato a 180 km ad occidente di Arusha in Tanzania, il cratere del Ngorongoro è una grande caldera circolare. Situato nel cuore del massiccio del Ngorongoro nel nord della Tanzania, nel ramo est della Rift Valley. Questo cratere, ormai estinto, si formò dopo il crollo di un enorme edificio vulcanico che in origine raggiungeva i 5.000 metri d’altezza. Il cratere ...

Leggi Articolo »

Boa Vista: spiagge, dune e tartarughe

L’isola di Boa Vista è l’isola più orientale dell’arcipelago di Capo Verde. Ciò fa si che sia la più vicina all’Africa, dista infatti dal continente africano circa 570 km. Di forma vagamente rotondeggiante si estende su una superficie di circa 620 kmq, ed è perciò la terza isola più grande dell’arcipelago, dopo le isole di Santo Antão e Santiago. L’isola ...

Leggi Articolo »

Isola di Mafia: un luogo autentico con poco turismo

L’isola di Mafia fa parte dell’arcipelago di Zanzibar, un arcipelago situato lungo le coste della Tanzania formato da una moltitudine di piccole isole e da 3 isole principali: Zanzibar, Pemba e Mafia. L’isola di Mafia, che è la più piccola delle tre (misura infatti 435 kmq), è anche la più meridionale delle tre isole ed è situata vicino alle coste tanzaniane. ...

Leggi Articolo »

Prese elettriche in Africa

Nel continente africano la spina e presa elettrica più comune è quella di tipo C, che è quella tipica dell’Europa continentale. Anche la spina e presa di tipo E è piuttosto diffusa specialmente nelle ex-colonie francesi, come il Benin, il Burkina Faso, il Burundi, il Camerun, la Costa d’Avorio, il Madagascar, il Marocco, il Senegal ecc. La spina e presa elettrica ...

Leggi Articolo »

Il clima di Zanzibar: quando andare a Zanzibar

L’isola di Zanzibar si trova a circa 60 km al largo delle coste della Tanzania, geograficamente l’isola si trova in piena area equatoriale, a poco più di 6° di latitudine sud dall’Equatore. La posizione dell’isola prossima all’Equatore influisce sul clima di Zanzibar che a causa di ciò è caldo per tutto l’anno. L’isola ha infatti temperature che variano pochissimo durante ...

Leggi Articolo »

Madagascar: un paradiso sulla terra

Isalo, Madagascar. Copyright Andilana Julie Mercier

Le bellezze naturali e la diversità ecologica sono delle caratteristiche eccezionali che hanno dato al Madagascar il soprannome di “ottavo continente”. Questo perché l’isola grazie a queste peculiarità è un mondo a sé. Patria di baobab e orchidee, paradiso degli uccelli, la natura del Madagascar è protetta da ben 12 riserve naturali. Forse uno dei pochi paradisi naturali della terra ...

Leggi Articolo »

Ghana: la Costa d’Oro e il regno degli Ashanti

Il Ghana è uno stato dell’Africa occidentale che si affaccia sul golfo di Guinea. Questo paese conosciuto anticamente come Costa d’Oro, è stata una colonia britannica fino al 1957. Il territorio del Ghana ha visto svilupparsi numerosi regni ed imperi africani. Il più potente dei quali è stato il Regno di Ashanti. Le sue coste furono esplorate dai navigatori portoghesi ...

Leggi Articolo »

Assicurazione di viaggio, assicurazione medica e sanitaria

Mercato di Bergen. Author and Copyright Marco Ramerini

Siete in procinto di partire per le vostre vacanze. Dopo che avete deciso il vostro viaggio, in che periodo partire, che paese visitare, prenotato l’albergo, acquistato il volo, controllato i vostri documenti, iniziato a preparare i bagagli, pensate di essere a posto, ma non è così. Avete probabilmente dimenticato la cosa più importante. La stipula di un assicurazione di viaggio, ...

Leggi Articolo »

Africa: il continente che è stato la culla dell’umanità

Kokerboom (Aloe dichotoma), Namibia. Author and Copyright Marco Ramerini

LA GEOGRAFIA DELL’AFRICA L’Africa, il continente che è stato la culla dell’umanità, ha una superficie pari a 30.225.000 kmq, ed è dopo l’Asia, il secondo continente per estensione. Esso rappresenta il 20,3% delle terre emerse del pianeta. Inoltre i suoi abitanti, oltre 900.000.000, costituiscono il 14% della popolazione mondiale. L’Africa, ha una forma tozza triangolare allargata nella parte settentrionale ed ...

Leggi Articolo »

Il Cairo: una delle più antiche città islamiche

Il Cairo è la capitale dell’Egitto, e uno delle più grandi aree metropolitane dell’Africa, con una popolazione di oltre 17.000.000 di abitanti. La città sorge in una area pianeggiante lungo il fiume Nilo, tra il fiume e il deserto, poco a monte del punto in cui inizia il delta del Nilo. Il Cairo è una città ricca di storia: vi si trovano ...

Leggi Articolo »

Rustenburg clima: quando andare a Rustenburg

La città di Rustenburg ha un clima subtropicale con inverni secchi e miti, ma con notti fredde a causa dell’altitudine, ed estati calde e umide. In inverno le temperature medie minime variano tra i 2°C e gli 11°C, mentre le temperature medie massime variano tra i 22°C e i 28°C. In estate le temperature medie massime variano tra i 32°C ...

Leggi Articolo »

Rustenburg: la più importante area mineraria di platino del mondo

Rustenburg è una città della provincia del North-West che si trova a 100 km a nord-ovest di Johannesburg, ai piedi della catena montuosa dei Magaliesberg, sull’Highveld Plateau ad un altezza di 1.170 mslm. La città conta poco più di 100.000 abitanti, ma la sua area metropolitana supera i 550.000 abitanti. Fondata nel 1851 da coloni boeri, Rustenburg è uno dei ...

Leggi Articolo »

Nelspruit clima: quando andare a Nelspruit

Nelspruit ha un clima sub-tropicale umido con estati calde e piovose ed inverni miti e secchi. Le temperature estive sono mitigate dall’altitudine mentre quelle invernali variano notevolmente tra il giorno e la notte. Gli inverni sono miti e secchi, le temperature medie minime invernali variano tra i 6°C e 9°C, mentre le temperature medie massime invernali variano tra i 23°C ...

Leggi Articolo »

Nelspruit: la porta di accesso al parco Kruger

Nelspruit è una piccola cittadina di quasi 60.000 abitanti, la cui area metropolitana raggiunge i 200.000 abitanti. La città è il capoluogo della provincia del Mpumalanga e si trova a 660 metri d’altitudine nella fertile valle del Crocodile River a circa 330 km da Johannesburg e a soli 100 km dal confine con il Mozambico. Fondata all’inizio del XX secolo ...

Leggi Articolo »

Polokwane clima: quando andare a Polokwane

Polokwane ha un clima tropicale di tipo semi-arido, la città, che si trova vicina al Tropico del Capricorno, gode di un clima gradevole grazie all’altitudine a cui si trova, che supera i 1.300 metri d’altezza. La stagione delle piogge si ha nei mesi estivi, tra novembre e marzo, la media annua delle precipitazioni è di poco superiore ai 450 mm. I ...

Leggi Articolo »

Polokwane (Pietersburg): il capoluogo del Limpopo

Capoluogo della provincia del Limpopo, posta a 1.310 mslm, Polokwane ha una popolazione di circa 130.000 abitanti, ma la sua area metropolitana ospita oltre 500.000 abitanti. La città si trova a soli 60 km dal Tropico del Capricorno su un altopiano formato da ampie praterie erbose spesso alternate a rudi colline di granito chiamate “‘koppies”,. Conosciuta in passato con il ...

Leggi Articolo »

Bloemfontein clima: quando andare a Bloemfontein

La città di Bloemfontein si trova su un altopiano a circa 1.400 metri d’altezza al limite della regione semi-arida del Karoo. La città ha perciò un clima semi-arido caratterizzato da calde giornate estive con piogge che si manifestano tramite frequenti temporali pomeridiani e da fresche e secche giornate invernali. Il clima di Bloemfontein presenta inverni freddi e secchi da maggio ad ...

Leggi Articolo »

Bloemfontein: la capitale giudiziaria del Sudafrica

La città di Bloemfontein si trova su un altopiano a circa 1.400 metri d’altezza, è la capitale della provincia del Free State e anche la capitale giudiziaria del Sudafrica. La città fu fondata nel 1846 e tra il 1854 e il 1902 fu la capitale dello Stato Libero dell’Orange (Orange Free State, Oranje-Vrystaat). Bloemfontein è la più importante città della ...

Leggi Articolo »

Durban clima: quando andare a Durban

Durban ha un clima sub-tropicale, con inverni tiepidi e soleggiati, e estati calde e umide. Gli inverni sono miti, le temperature medie minime invernali variano tra gli 11°C e i 15°C, mentre le temperature medie massime invernali sono attorno ai 23°C. Le estati sono calde e umide con temperature medie massime che variano tra i 28°C e i 27°C, le ...

Leggi Articolo »

Durban: spiagge e clima subtropicale

Durban, situata lungo la costa dell’Oceano Indiano nella provincia del KwaZulu-Natal, è un importante città portuale, e con circa 3.500.000 di abitanti, è la terza città più popolosa della Repubblica Sudafricana e conta oggi una vasta comunità di origine asiatica. La maggioranza della popolazione è nera (51,1%), ci sono poi larghe minoranze di origine asiatica (24%) e europea (15,3%), i ...

Leggi Articolo »

Pretoria clima: quando andare a Pretoria

La città di Pretoria a causa della sua posizione in valle protetta ma ad elevata altitudine ha un clima subtropicale moderatamente asciutto con estati molto calde e piovose e inverni freschi e asciutti. Pretoria presenta temperature miti durante tutto l’anno: in inverno le temperature medie minime variano tra i 5°C e gli 8°C, mentre le temperature medie massime variano tra i ...

Leggi Articolo »

Pretoria: la capitale amministrativa del Sudafrica

Situata nella provincia del Gauteng, tra le catene montuose della parte nord-orientale del paese, ad un altitudine di 1.339 metri slm, e a soli 50 km da Johannesburg, Pretoria si trova nell’area di transizione tra la savana tropicale (Bushveld) e l’altopiano dell’Highveld. La città fu fondata nel 1855 da Marthinus Pretorius, un leader dei Boeri, che la chiamò Pretoria in onore ...

Leggi Articolo »

Johannesburg clima: quando andare a Johannesburg

La città di Johannesburg si trova su un altopiano ad un altitudine di 1.750 metri ciò fa si che Johannesburg abbia un clima subtropicale di altopiano caratterizzato da clima soleggiato e secco durante i mesi invernali (da maggio a settembre) e da clima caldo e umido durante i mesi estivi (da ottobre ad aprile). L’inverno è il periodo più soleggiato dell’anno. Le piogge sono concentrate ...

Leggi Articolo »
banner