Home / America del Sud / Cile / Deserto di Atacama: il deserto più arido del mondo

Deserto di Atacama: il deserto più arido del mondo

Il deserto di Atacama si trova nel Cile settentrionale, lungo una striscia di territorio posta tra la catena montuosa della Ande e l’oceano Pacifico, esso occupa una superficie di oltre 100.000 kmq, si estende tra il confine con il Perù e i 30° di latitudine sud.

Si tratta di un altopiano, ricco di salnitro, formato da un deserto di rocce e pietre, dominato dagli imponenti vulcani delle Ande, con un altitudine variabile tra il livello del mare e i 4.000 metri. Nell’altopiano grande è la varietà dei paesaggi naturali, vi si trovano saline, vulcani, laghi e geyser.

Il deserto di Atacama viene considerato il più arido e secco deserto del mondo, la parte più arida del deserto si trova a sud del fiume Loa tra la Sierra Vicuña Mackenna e la Cordillera Domeyko, qui le precipitazioni sono del tutto assenti, le escursioni termiche tra il giorno e la notte molto elevate.

Le città più importanti della regione sono Antofagasta, Iquique e Arica, tutte situate lungo la costa dell’oceano Pacifico.

LE ATTRAZIONI TURISTICHE: COSA VISITARE NEL DESERTO DI ATACAMA

L’estrema aridità del deserto ha permesso la conservazione dei resti archeologici delle popolazioni che lo hanno abitato, vi si trovano petroglifi, geoglifi e pittogrammi, da questo punto di vista le aree più interessanti sono quelle della valle di Azapa, della valle di Lluta, del Gigante de Atacama, e i geoglifi di Pintados, protetti nella riserva naturale della Pampa del Tamarugal (Reserva Nacional Pampa del Tamarugal).

Molto bella è tutta la zona attorno alla cittadina di San Pedro de Atacama con interessanti resti della cultura Atacameña e spettacolari paesaggi desertici costellati da saline, vulcani e geysers.

Arica è una città costiera con spiagge bellissime ed è anche un punto di partenza per la visita dell’area di Putre e dei parchi nazionali di Lauca (Parque Nacional Lauca) e del vulcano Isluga (Parque Nacional Volcán Isluga), un fantastico altopiano ricco di laghi e vulcani situato all’estremo nord del Cile dove si trovano anche i siti cerimoniali del popolo Aymara.

Il deserto di Atacama, a causa dell’altitudine, dell’aria estremamente secca, della mancanza di nuvole, e della mancanza di inquinamento luminoso, è uno dei migliori posti al mondo per osservare il cielo e fare osservazioni astronomiche. Durante le rare volte che piove il deserto di Atacama si trasforma in uno sterminato tappeto di fiori.

Vedi tutte le mie foto su Shutterstock

Nubi di tempesta nel paesaggio del deserto di Atacama. Le rocce della Valle di Marte (Valle de Marte) e la Cordillera de la Sal, Deserto di Atacama, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini
Nubi di tempesta nel paesaggio del deserto di Atacama. Le rocce della Valle di Marte (Valle de Marte) e la Cordillera de la Sal, Deserto di Atacama, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini
Formazioni rocciose del deserto di Atacama. Gli strati rocciosi dell'Anfiteatro nella Valle della Luna (Valle de la Luna), Deserto di Atacama, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini
Formazioni rocciose del deserto di Atacama. Gli strati rocciosi dell’Anfiteatro nella Valle della Luna (Valle de la Luna), Deserto di Atacama, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini
Veduta del paesaggio del deserto di Atacama. Le rocce della Mars Valley (Valle de Marte) e la Cordillera de la Sal, deserto di Atacama, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini
Veduta del paesaggio del deserto di Atacama. Le rocce della Mars Valley (Valle de Marte) e la Cordillera de la Sal, deserto di Atacama, Cile. Autore e Copyright Marco Ramerini
banner