Home / Africa / Sudafrica / Nelspruit (Mbombela): la porta di accesso al parco Kruger

Nelspruit (Mbombela): la porta di accesso al parco Kruger

Nelspruit (Mbombela) è una piccola cittadina di quasi 60.000 abitanti. La maggioranza degli abitanti della città parla l’Afrikaans (40%) ed è di razza bianca (49%). L’area metropolitana di Nelspruit (Mbombela) raggiunge i 200.000 abitanti. La città è il capoluogo della provincia del Mpumalanga e si trova a 660 metri d’altitudine nella fertile valle del Crocodile River. Nel 2014 la città di Nelspruit ha cambiato il proprio nome in Mbombela.

Fondata all’inizio del XX secolo dai Boeri, Nelpruit (Mbombela) è un importante città mineraria del Mpumalanga. La città si trova al centro di un ricco comprensorio agricolo dove vengono coltivati agrumi e frutti tropicali. La città è situata inoltre lungo l’importante via di comunicazione che porta da Johannesburg al Mozambico e al porto di Maputo nell’oceano Indiano. A nord-est della città si trova l’aeroporto internazionale Kruger Mpumalanga. Questo aeroporto ha voli con le altre città del paese ed è spesso utilizzato per chi visita il Parco Kruger, il più famoso parco del Sudafrica.

Nelspruit (Mbombela) è una bella città circondata da colline e caratterizzata da strade alberate. La città possiede un interessante giardino botanico che ha una grande collezione di piante che comprende la maggior parte della flora presente nella regione del Mpumalanga. Dal punto di vista turistico la città è una base per i turisti che si dirigono al Kruger National Park, al Blyde River Canyon, in Swaziland ed in Mozambico. Situata a circa 330 km da Johannesburg e a soli 100 km dal confine con il Mozambico. Lo spettacolare Parco Kruger si trova a solo un ora di auto dalla città.

banner