Home / Africa / Sudafrica / Sudafrica: il mondo in una nazione
Kalahari, Sudafrica. Author and Copyright Marco Ramerini
Kalahari, Sudafrica. Author Marco Ramerini

Sudafrica: il mondo in una nazione

Il Sudafrica (Republic of South Africa; Republiek van Suid-Afrika), è una repubblica dell’Africa meridionale, bagnata dalle acque dell’Oceano Atlantico a ovest e da quelle dell’Oceano Indiano a est, confina a nord con il Botswana, a nord-ovest con la Namibia, a nord-est con lo Zimbabwe, il Mozambico e lo Swaziland; il Lesotho è un enclave situata interamente all’interno dei confini del Sudafrica.

Il paese ha tre città capitali, Città del Capo, capitale legislativa; Pretoria, capitale amministrativa; e Bloemfontein, capitale giudiziaria. Il Sudafrica occupa l’estrema parte meridionale dell’Africa, qui si trova Cape Agulhas (34° 49’ 58″ di latitudine sud e 20° 00’ 12’’ di longitudine est), il punto più a sud del continente.

Il territorio del paese è in gran parte formato da altopiani, chiamati Veld, questi occupano i due terzi della nazione e sono suddivisi in tre aree principali, chiamate, in base alla loro altitudine, Highveld, Middle Veld, e Bushveld.

Il Bushveld occupa la sezione nord-est del paese, è una zona di savana, che digrada a ovest verso il fiume Limpopo e il confine con il Botswana.

A sud ovest del Bushveld si trova l’altopiano del Witwatersrand, con un altezza media di 600 metri, che presenta i più vasti giacimenti d’oro del mondo. Il Middle Veld, occupa la sezione occidentale del tavolato, quella verso il Kalahari, e presenta altezze inferiori ai 1.000 metri.

L’Highveld è la zona più vasta delle tre, ha un’altitudine media di circa 1.500 metri, ed è formata da lievi ondulazioni, tutt’attorno all’altopiano, verso le coste si trova un orlo rialzato, detto Grande Scarpata, che s’innalza sul lato orientale a formare la catena dei Drakensberg (Monti dei Draghi), lunga 1.100 km, che raggiunge le altezze massime nel territorio del Lesotho con il monte Thabana Ntlenyana (3.482 metri), ma appartiene ai Drakensberg anche la montagna più alta del Sudafrica, il Njesuthi (3.408 metri).

Oltre la Grande Scarpata, si estende la pianura alluvionale costiera detta Basso Veld, solo nella zona della Penisola del Capo le montagne si affacciano direttamente sul mare, formando una successione di promontori con coste a falesia. Tra questi rilievi e la Grande Scarpata si estendono i bacini semi-desertici del Grande e Piccolo Karoo, che occupano il centro del paese. Tra i fiumi, l’Orange (lungo 1.860 km), è il principale fiume del Sudafrica, esso nasce nel Lesotho e attraversa gli altopiani fino a sfociare nell’Oceano Atlantico, al confine con la Namibia. Altri importanti fiumi del paese sono il Vaal, il più importante degli affluenti dell’Orange, e il Limpopo (lungo 1.600 km) che segna il confine con il Botswana e lo Zimbabwe e sfocia nell’Oceano Indiano in Mozambico.

Mappa del Sudafrica

Mappa del Sudafrica

L’economia sudafricana è la più importante e sviluppata del continente africano, da sola produce oltre un quarto del reddito continentale, il paese è ricchissimo di risorse minerarie, è il maggior produttore al mondo di platino, oro e cromite, vi si estrae oro, diamanti, carbone, nichel, platino, uranio, manganese, rame, cromo, vanadio, titanio, amianto, fluorite, stagno, e ferro. Molto importante è anche l’industria, i principali centri industriali del paese sono Città del Capo, Johannesburg, Durban e Port Elizabeth, tra i settori industriali principali quelli siderurgico, petrolchimico, chimico, tessile, agroalimentare, ecc. Molto importante è anche il turismo grazie ai numerosi parchi nazionali e alle bellezze dei paesaggi naturali del paese.

  • Superficie: 1.219.090 kmq. (Arativo 11%, Prati e Pascoli 66%, Foreste e Boschi 7%, Incolto e Improduttivo 16%)
  • Popolazione: 52.981.991 (agg. 2013) (Neri 79.8%, Bianchi 8.7%, Coloured 9.0%, Asiatici 2.5%).
  • Capitale: Città del Capo (legislativa); Pretoria (amministrativa); Bloemfontein (giudiziaria).
  • Lingue: Sono ufficiali: Zulu 23,8%, Xhosa 17,6%, Afrikaans 13,3%, Northern Sotho 9,4%, Tswana 8,2%, Inglese 8,2%, Sotho 7,9%, Tsonga 4,4%, Swati 2,7%, Venda 2,3%, Southern Ndebele.
  • Religione: Cristiana 79,7% (Zion Christian 11.1%, Pentecostali (Carismatici) 8.2%, Cattolici Romani 7.1%, Metodisti 6.8%, Riformati Olandesi 6.7%, Anglicani 3.8%,), Musulmana 1,5%, Induista 1,3%.
  • Moneta: Rand (ZAR)
  • Fuso orario: +1 ora rispetto all’Italia (stessa ora dell’Italia quando in Italia è in vigore l’ora legale). UTC +2 ore.
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: