Home / Africa / Reunion / Reunion: un isola vulcanica ricca di bellezze naturali
Piton de la Fournaise, Reunion. Author B. Navez. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Piton de la Fournaise, Reunion. Author B. Navez

Reunion: un isola vulcanica ricca di bellezze naturali

L’isola di Reunion è un isola dell’Oceano Indiano situata 700 km ad est del Madagascar e a soli 200 km a sud-ovest dell’isola di Mauritius. La Reunion è un dipartimento d’oltremare francese e quindi fa parte dell’Unione Europea, la capitale è la città di Saint-Denis che si trova nella parte settentrionale dell’isola.

La Reunion è un isola di origine vulcanica, di una bellezza selvaggia, ricca di montagne e di un vulcano tuttora attivo, il Piton de la Fournaise (2631 metri), mentre la montagna più alta dell’isola è il Piton des Neiges, un altro vulcano, che supera i 3.000 (3.070 metri ) metri d’altezza. La geografia dell’isola presenta anche tre caldere vulcaniche il Cirque de Salazie, il Cirque de Cilaos e il Cirque de Mafate.

Mappa della Reunion

Mappa della Reunion

La Reunion fu scoperta agli inizi del XVI secolo dai  navigatori portoghesi che la chiamarono isola di Santa Apolónia. L’isola fu occupata dai francesi nel 1642 e da loro nominata Île Bourbon. Nel 1793 a seguito della rivoluzione francese l’isola cambiò nome assumendo l’attuale nome di Reunion. L’isola della Reunion è la più grande delle isole che compongono l’arcipelago della Mascarene, le cui isole più importanti sono quelle di Reunion, Mauritius e Rodrigues.

L’isola è abitata da una popolazione variegata vi abitano in maggioranza creoli, ma forte è anche la presenza di indiani, europei, africani, malgasci e cinesi. Questa mescolanza di razze ha prodotto una popolazione in larga parte meticcia e di razza mista. La lingua francese e il dialetto creolo francese locale sono parlati dalla quasi totalità della popolazione.

  • Superficie: 2.512 kmq (Arativo 19%, Prati e Pascoli 5%, Foreste e Boschi 35%, Incolto e Improduttivo 41%)
  • Popolazione: 840.000 (agg. 2012) Creoli (40%), Indiani (28%), Europei (26%), Cinesi (3%).
  • Capitale: Saint Denis.
  • Lingue: Lingua ufficiale è il Francese. Parlato il Creolo Francese.
  • Religione: Cristiana 90% (Cattolica (86%), Protestante (4%)), Induista, Musulmana, Buddista.
  • Moneta: Euro (EUR)
  • Fuso orario: +3 ore dell’Italia (+2 ore quando in Italia è in vigore l’ora legale). UTC +4 ore (DST: UTC +5 ore).
banner