Home / Africa / Sudafrica / Il quartiere malese di Città del Capo: Bo-Kaap
Bo-Kaap, Città del Capo, Sudafrica. Author and Copyright Marco Ramerini
Bo-Kaap, Città del Capo, Sudafrica. Author Marco Ramerini

Il quartiere malese di Città del Capo: Bo-Kaap

Un altro luogo di Città del Capo spesso visitato dai turisti è il cosiddetto quartiere malese di Bo-Kaap. Questo quartiere caratteristico della città si trova lungo le pendici di Signal Hill, una collina alta 350 metri situata tra l’oceano Atlantico e il Castello di Buona Speranza. Il  quartiere malese di Bo-Kaap è una zona storica e pittoresca di Città del Capo, ed è il luogo dove tradizionalmente viveva  e vive ancora oggi la comunità dei malesi del Capo, questo è il centro tradizionale della loro cultura.

Il quartiere è caratterizzato da numerose moschee e case basse del primo XIX secolo, dipinte in colori pastello. Nel quartiere vi si trova anche il Bo-Kaap Museum, situato nella più vecchia casa della zona edificata negli anni attorno al 1760. Il museo tratta della storia della comunità malese e del contributo da essa dato alla crescita della città durante il periodo olandese e quello inglese.

La comunità malese del Capo (Cape Malay community) è un gruppo etnico formato principalmente da persone provenienti dall’Indonesia, le ex Indie Orientali Olandesi. Il primo gruppo di schiavi malesi fu portato in Sud Africa dalla Compagnia Orientale delle Indie Olandesi (VOC) pochi anni dopo la fondazione di Città del Capo.

Bo-Kaap, Città del Capo, Sudafrica. Author and Copyright Marco Ramerini

Bo-Kaap, Città del Capo, Sudafrica. Author Marco Ramerini

In seguito ingrossarono la comunità dissidenti politici e leader religiosi che si opponevano al dominio olandese nelle Indie Orientali. Questa comunità che a Città del Capo conta circa 166.000 persone, i membri di questa comunità in stragrande maggioranza parlano l’Afrikaans. Oltre alla religione islamica, tutt’ora vive sono numerose tradizioni culturali della comunità, come i cibi e la musica tradizionale.

Durante una visita di Città del Capo sono da assaggiare alcuni piatti tipici di questa comunità. La cucina malese del Capo è caratterizzata dall’abbinamento dei prodotti locali con le spezie asiatiche. Tra i piatti più conosciuti il Bobotie, carne al curry con uova e riso, e il Waterblommetjie bredie, uno stufato di carne d’agnello.

banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: