Home / Africa / Sudafrica / Groot Constantia: vigneti a Città del Capo
Groot Constantia, Città del Capo, Sudafrica. Author and Copyright Marco Ramerini
Groot Constantia, Città del Capo, Sudafrica. Author Marco Ramerini

Groot Constantia: vigneti a Città del Capo

Groot Constantia è un’antica fattoria, dichiarata monumento nazionale, che si trova nei sobborghi di Città del Capo, nella Cape Peninsula davanti alla False Bay. Groot Constantia fu fondata nel 1685 dal governatore olandese della colonia del Capo di Buona Speranza, Simon van der Stel, la fattoria fu utilizzata fin dall’inizio per la produzione di vino, frutta, verdure e per l’allevamento di bestiame.

Pochi anni dopo la morte di Simon van der Stel avvenuta nel 1712, la proprietà passò di mano, infatti nel 1716 fu acquistata dal capitano Oloff Bergh, poi negli anni successivi la proprietà passò prima a Carl George Wieser e poi nel 1777 a Jan Serrurier. Serrurier fu costretto a vendere la fattoria dopo soli dodici mesi,  nel 1779, a Hendrik Cloete. La tenuta rimase proprietà della famiglia Cloetes fino al 1885, i Cloetes ristrutturarono la proprietà e migliorarono notevolmente la qualità del vino, facendo acquisire alle loro produzioni una fama internazionale. Il vino prodotto a Costantia divenne molto popolare nelle case reali d’ Europa.

Nel 1885 Groot Costantia fu venduta ad un asta pubblica al governo del Capo e utilizzata come tenuta agricola e per la sperimentazione dei vitigni. Nel 1925 un incendio danneggiò parte della casa principale, che fu comunque restaurata pochi anni dopo. Nel 1969 Groot Costantia entrò a far parte del South African Cultural History Museum, oggi il museo di Groot Costantia  presenta la storia della schiavitù rurale e la vita degli schiavi durante il periodo coloniale olandese al Capo. Groot Constantia, è oggi il più bell’esempio di architettura Cape Dutch del Sudafrica ed uno degli edifici più antichi del paese.

Vigneti di Groot Constantia, Città del Capo, Sudafrica. Author and Copyright Marco Ramerini

Vigneti di Groot Constantia, Città del Capo, Sudafrica. Author Marco Ramerini

I vigneti si trovano in una profonda valle sul lato orientale della Table Mountain, con clima fresco ed ottimo suolo è il luogo ideale per la coltivazione e la produzione di vino di ottima qualità, principalmente vini rossi come lo Shiraz, e il Merlot ecc. La zona ha un clima marittimo grazie all’influsso dell’oceano ed una media annuale di pioggia di circa 1.100 mm, con il 78 % della pioggia che cade tra maggio e ottobre.

banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: