Home / Africa / Burkina Faso / Burkina Faso: savane, artigianato e tradizioni
Burkina Faso. Author CIDSE - together for global justice.. Licensed under the Creative Commons Attribution
Burkina Faso. Author CIDSE - together for global justice

Burkina Faso: savane, artigianato e tradizioni

Il Burkina Faso (Burkina Faso), è una repubblica semi-presidenziale dell’Africa occidentale, che ha per capitale Ouagadougou. Ex colonia francese, confina a nord e a ovest con il Mali, a est con il Niger, a sud con il Benin, il Togo, il Ghana e la Costa d’Avorio.

Il territorio del Burkina Faso è costituito da un tavolato di altezza media attorno ai 400 metri, in alcune zone mosso da poche alture isolate (Inselberge), solo verso sudovest, nel massiccio del Banfora, si trovano altezze più elevate, qui è la cima più elevata del paese, il Téna Kourou (749 metri).

La zona meridionale del paese presenta foreste e aree coltivate, la zona centrale è prevalentemente formata da savana, mentre la parte settentrionale del paese è semi-desertica, questo è il cosiddetto Sahel, l’anticamera del deserto vero e proprio. I fiumi principali del paese sono il Mouhoun (Volta Nero), il Nakambé (Volta Bianco) e il Nazinon (Volta Rosso). A est scorrono brevi corsi d’acqua appartenenti al bacino del fiume Niger, tra cui il Béli, il Gorouol, il Goudébo e il Dargol.

Mappa del Burkina Faso

Mappa del Burkina Faso

Il Burkina Faso è uno degli stati più poveri del mondo, grave è la siccità, che porta il territorio ad una rapida desertificazione. L’agricoltura resta comunque il principale settore economico del paese, essa viene praticata principalmente nelle aree meridionali e occidentali, vi vengono coltivati sorgo, miglio, mais, batate, manioca, patate, canna da zucchero, cotone, pomodori, sesamo, tabacco, karité, arachidi e riso.

Rilevante è la pastorizia a carattere nomade vi vengono allevati principalmente bovini, ovini e caprini. Le foreste, intensamente sfruttate, forniscono un quantitativo di legname sempre più esiguo. Interessanti sono le risorse minerarie sono presenti giacimenti di manganese, oro, uranio, vanadio, diamanti, zinco, bauxite, piombo, nichel e fosfati.

  • Superficie: 274.200 kmq (Arativo 13%, Prati e Pascoli 21,9%, Foreste e Boschi 50,9%, Incolto e Improduttivo 14,2%)
  • Popolazione: 13.500.000 (agg. 2004) Mossi 48%, Fulbe 10%, Lobi 7%, Bobo 7%, Mandingo 7%, Senufo 6%, Gurunsi, Fulani.
  • Capitale: Ouagadougou.
  • Lingue: Lingua ufficiale è il Francese. Parlati diverse lingue africane: More, Peul, Malinké, Dioula (Jula), Senufo.
  • Religione: Animista 60%, Musulmana 30%, Cristiana 10%.
  • Moneta: Franco CFA (XOF)
  • Fuso orario: -1 ora dell’Italia (-2 ore quando in Italia è in vigore l’ora legale). GMT.

banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: