Home / America del Sud / Argentina / Terra del Fuoco: una regione meravigliosa, una canzone per l’anima
Laguna esmeralda vista da Co. Bonete, Terra del Fuoco, Argentina. Author and Copyright Guillermo Puliani
Laguna esmeralda vista da Co. Bonete, Terra del Fuoco, Argentina. Author and Copyright Guillermo Puliani

Terra del Fuoco: una regione meravigliosa, una canzone per l’anima

La città di Ushuaia in Terra del Fuoco (Tierra del Fuego) è caratterizzata da un clima freddo tutto l’anno, la neve è presente fino alla fine di settembre e in estate le temperature non superano mai i 20 gradi.

Tuttavia la zona di Ushuaia è ideale per i più avventurosi, per gli amanti della camminate in montagna, perché nella vallate e nella montagne dalla zona il paesaggio è rimasto intatto e c’è una quantità incredibile di laghi nascosti tra le sue montagne.

I picchi della montagne della Terra del Fuoco non superano i 1.500 metri di altezza, tuttavia la maggior parte delle montagne iniziano a pochi metri da mare che, in generale, rende la pendenza piuttosto pesante, dando valore ad ogni camminata che diventa in questi luoghi una grande avventura.

Lago Superior, Terra del Fuoco, Argentina. Author and Copyright Guillermo Puliani

Lago Superior, Terra del Fuoco, Argentina. Author and Copyright Guillermo Puliani

La Valle di Andorra, per esempio, è il luogo dove iniziano molti sentieri di varia difficoltà.

Accedendo attraverso l’ingresso situato al fondo valle, dove s’incontra l’acquitrino, possiamo avventurarci lungo due sentieri classici che sono: la laguna Encantada e la laguna de los Tempanos. A metà del cammino il sentiero che conduce ai due laghi si ramifica ed è questa un ottima escursione da fare durante una giornata partendo dal  fondo valle.

Acampando en cerro 5 hermanos, Terra del Fuoco, Argentina. Author and Copyright Guillermo Puliani

Acampando en cerro 5 hermanos, Terra del Fuoco, Argentina. Author and Copyright Guillermo Puliani

Per i più avventurosi, la laguna del Caminante è un itinerario che richiede circa 5 ore, in un genere il sentiero è ben marcato e dove si può godere della bellezza dei boschi che il sentiero attraversa. Come ciliegina sulla torta, una volta arrivati alla laguna, se le gambe ancora ci sostengono, possiamo continuare e vedere la laguna del Caminante superior…

E se ancora non vi bastano queste camminate, è possibile arrivare i laghi chiamati “Escalonadas” e terminare il nostro itinerario nel Lago Superior, è una canzone per l’anima, per i sensi, ogni passo si fa e ogni passo che ci porta ai diverse laghi che si succedono a forma di una scala ci fanno sentire davvero incredibile il paesaggio intorno a noi, questa terra calpestata da pochi, valorizza in ogni momento tutte le meraviglie che abbiamo davanti ai nostri occhi.

Camino Martial, Terra del Fuoco, Argentina. Author and Copyright Guillermo Puliani

Camino Martial, Terra del Fuoco, Argentina. Author and Copyright Guillermo Puliani

La Terra del Fuoco è una regione inospitale, con una città Ushuaia che non supera i 100.000 abitanti e conserva ancora la magia di quegli angoli del mondo per vivere e godere delle cose semplici della vita! Venite a scoprirlo!

Lago Acigami, visto da Co. Guanaco, Terra del Fuoco, Argentina. Author and Copyright Guillermo Puliani

Lago Acigami, visto da Co. Guanaco, Terra del Fuoco, Argentina. Author and Copyright Guillermo Puliani

Descrizione del progetto:

Caminando Tierra del Fuego” è un progetto personale, con l’idea di mostrare soprattutto le fotografie che ho fatto durante quasi 4 anni che vivo in Ushuaia. Allo stesso tempo voglio condividere con tutti voi, l’enormità e la bellezza dei paesaggi tra le molte montagne, tra le tante valli, per andare oltre il tradizionale, perché tutti siano incoraggiati a scoprire gli angoli più nascosti di questa splendida regione.

Scritto da Guillermo Puliani. Fotografie di Guillermo Puliani.

banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Viaggi