Home / America del Sud / Paraguay / Paraguay: grandi fiumi, savane e foreste
Asunción, Paraguay. Author Felipe Antonio. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Asunción, Paraguay. Author Felipe Antonio. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

Paraguay: grandi fiumi, savane e foreste

Il Paraguay (República del Paraguay; Tetä Paraguáype) è una repubblica presidenziale situata nella parte centro-meridionale dell’America del Sud, confina a nord con la Bolivia, a est col Brasile, a sud e ovest con l’Argentina. Asunción, la capitale, situata sulla sponda sinistra del Río Paraguay, è l’unica vera città del paese, ed un importante porto fluviale.

Il territorio del Paraguay è suddiviso, dal fiume Paraguay, in due regioni distinte, a ovest si trova il Gran Chaco, un grande tavolato stepposo e paludoso formato dai detriti alluvionali dei fiumi, mentre a est è la Paraneña o Paraguay orientale, una zona collinare di altezza media tra i 300 e i 600 metri, in questa seconda regione si concentra quasi tutta la popolazione.

I fiumi più importanti sono il Paraguay, che attraversa il paese, e il Paraná, al confine col Brasile e l’Argentina. Lungo il fiume Paraná, nel 1984, è stata costruita, in comproprietà tra Paraguay e Brasile, la colossale diga di Itaipú, che alimenta la più grande centrale idroelettrica del mondo. Un altra grande centrale idroelettrica si trova, sempre lungo il Paraná, a Yacyretá, ed è in comproprietà tra Paraguay e Argentina. Il Paraguay, grazie a queste centrali, è il primo esportatore mondiale di energia idroelettrica (nel 2003 ha prodotto 51,29 miliardi di kWh e ne ha esportati 44,17 miliardi di kWh).

Mappa del Paraguay

Mappa del Paraguay

L’economia del paese è principalmente legata all’agricoltura, sono coltivati cotone, manioca, mais, riso, frumento, tabacco, canna da zucchero, patata dolce, legumi, soia, caffè e frutta (arance, banane e ananas). Molto importanti sono l’allevamento principalmente bovino, ma anche suino, e lo sfruttamento delle foreste (cedro, mogano e noce).

  • Superficie: 406.752 kmq. (Arativo 5,6%, Prati e Pascoli 53,3%, Foreste e Boschi 31,6%, Incolto e Improduttivo 9,5%)
  • Popolazione: 6.160.000 (agg. 2005) (Mestizos (discendenti di Amerindi (Guaranì) e Europei) 65%, Europei 30%, Asiatici 2%, Amerindi (Guaranì) 1%).
  • Capitale: Asunción.
  • Lingue: Lingue ufficiali sono lo Spagnolo e il Guaranì. Parlato il Tedesco Mennonita 1%.
  • Religione: Cristiana 100% (Cattolica 95%, Protestante 5%).
  • Moneta: Guaranì (PYG).
  • Fuso orario: -4 ore rispetto all’Italia (-6 ore quando in Italia vige l’ora legale). UTC -4 ore (Estate: UTC -3 ore).
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: