Home / America del Sud / Brasile / Minas Gerais: tesori di arte coloniale e altopiani
Ouro Preto, Minas Gerais, Brasile. Author Morio. No copyright.
Ouro Preto, Minas Gerais, Brasile. Author Morio

Minas Gerais: tesori di arte coloniale e altopiani

Lo stato di Minas Gerais è uno degli stati più grandi del Brasile, si trova al secondo posto per popolazione dopo quello di São Paulo, mentre è il quarto del paese per dimensioni, il Minas Gerais per estensione del suo territorio supera la Francia. Dal punto di vista economico il Minas Gerais si colloca al terzo posto tra gli stati brasiliani più ricchi e industrializzati dopo quelli di São Paulo e di Rio de Janeiro.

Il Minas Gerais non ha sbocchi al mare, esso confina verso nord con lo stato di Bahia, a ovest con gli stati di Mato Grosso do Sul, Goiás e con il Distrito Federal (dov’è situata la capitale del Brasile, Brasilia), a sud con lo stato di São Paulo, a sud-est con quello di Rio de Janeiro, e a est con quello Espírito Santo. La sua capitale è la città di Belo Horizonte.

Il territorio di Minas Gerais è formato da altopiani che hanno un altitudine media attorno ai 700 metri, questi altopiani fanno parte del Planalto Atlântico e del Planalto Central, il territorio è ondulato e non presenta vaste pianure. I fiumi più importanti sono il Rio São Francisco, il Rio Paranaíba, il Rio Grande e il Rio Doce.

Mappa del Minas Gerais. Wikipédia, Raphael Lorenzeto de Abreu

Mappa del Minas Gerais. Wikipédia, Raphael Lorenzeto de Abreu

Molte sono le catene montuose dello stato, a sud, lungo il confine con gli stati di São Paulo e di Rio de Janeiro, si trova la Serra da da Mantiqueira, dove svettano la Pedra da Mina (2.798 metri) e il Pico das Agulhas Negras (2.792 metri).

Verso nord-est le montagne proseguono con la Serra do Caparaó, lungo il confine con lo stato di Espírito Santo, qui è la montagna più alta del Minas Gerais, il Pico da Bandeira (2.891 metri). Nell’area centrale dello stato si trova la Serra do Espinhaço, che si estende per circa 1000 km di lunghezza, e supera di poco i duemila metri d’altezza.

Il Minas Gerais è ricco di materie prime e di industrie, tra queste ultime sono sviluppate le industrie minerarie, meccaniche, delle telecomunicazioni e dell’elettronica. Anche il turismo è molto sviluppato grazie alle numerose cittadine di origine coloniale presenti sul territorio.

  • Superficie: 586.528 km²
  • Popolazione: 19.595.309 (2010) (bianchi 45,4%, mulatti 44,3%, neri 9,2%, asiatici o indigeni 1,1%)
  • Capitale: Belo Horizonte
  • Fuso orario: UTC-3 (Estate UTC -2)
banner
Close
Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE
Se vi piace viaggiare sottoscrivete il nostro canale YOU TUBE di viaggi: