Home / Europa / Groenlandia / Groenlandia come arrivare. Voli Italia – Groenlandia
Tasiilaq, Groenlandia. Author Christine Zenino. Licensed under the Creative Commons Attribution
Tasiilaq, Groenlandia. Author Christine Zenino

Groenlandia come arrivare. Voli Italia – Groenlandia

GROENLANDIA VOLI E AEROPORTI

Trasporto Internazionale: Sul territorio groenlandese ci sono tre aeroporti internazionali serviti da aerei di linea. Esistono voli dall’Islanda (Air Iceland ha voli da Reykjavik per Kulusuk e Narsarsuaq), dalla Danimarca (Air Greenland ha voli da Copenhagen per Kangerlussuaq con connessioni per tutte le località della Groenlandia).

VOLI ITALIA – GROENLANDIA

I principali aeroporti della Groenlandia sono il Kangerlussuaq Airport (SFJ) e il Narsarsuaq Airport (UAK). Il tempo di volo da Reykjavik per Kulusuk e Narsarsuaq è di circa due ore. Il tempo di volo da Copenaghen è di 4,5 ore.

L’Italia non è collegata da voli diretti con la Groenlandia. Gli unici voli per la Groenlandia partono dagli aeroporti di Copenaghen e Reykjavik.

Tasiilaq, Groenlandia. Author Christine Zenino. Licensed under the Creative Commons Attribution.

Tasiilaq, Groenlandia. Author Christine Zenino

La Air Greenland ha voli da Copenhagen per Kangerlussuaq. Ci sono poi voli stagionali da Reykjavík-Keflavík per Nuuk. Da questi aeroporti sono raggiungibili tutti gli altri aeroporti della Groenlandia.

La Air Iceland collega con voli stagionali solo nel periodo estivo l’aeroporto di Reykjavik-città con gli aeroporti groenlandesi di: Ilulissat, Nerlerit Inaat, Kulusuk, Narsarsuaq, Nuuk.

Trasporto Nazionale: I collegamenti aerei interni sono assicurati dalla Air Greenland (ex Grønlandsfly). Air Greenland è la compagnia aerea groenlandese e gestisce una grande percentuale del trasporto di passeggeri in Groenlandia con aerei ed elicotteri. Gli elicotteri collegano principalmente le città nel sud del paese, così come le città del Nord e dell’Est e piccoli insediamenti.

GROENLANDIA TRAGHETTI

Trasporto Internazionale: Non ci sono collegamenti marittimi tra la Groenlandia e l’Islanda, la Danimarca e il Canada. Tuttavia, molte compagnie di navigazione da crociera includono la Groenlandia nei loro itinerari, in base ai quali è possibile iniziare il viaggio dall’Islanda o salire a bordo, per esempio, a Kangerlussuaq.

Trasporto Nazionale: In Groenlandia non ci sono strade o treni che collegano le città, così tutti i trasporti avvengono in aereo o in nave. Tra maggio e gennaio sono attivi servizi di navigazione lungo tutta la costa occidentale, servita dalle navi della compagnia di navigazione KNI- Pilersuisoq. Una nave passeggeri della Arctic Umiaq Line effettua un servizio regolare tra Narsarsuaq nel sud della Groenlandia e Ilulissat nel nord della Groenlandia nel periodo da aprile a dicembre.

banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: