Home / Europa / Austria / Salisburgo: una città tra barocco e Mozart

Salisburgo: una città tra barocco e Mozart

Salisburgo, capoluogo dell’omonima regione, è la quarta città austriaca per grandezza. La città conta quasi cento cinquanta mila abitanti e si trova sulle rive del fiume Salzach, ai confini settentrionali della catena Alpina.

Il nome della città che significa “Castello di Sale”, fa riferimento all’importanza che ha avuto il sale durante i secoli. Il sale fu infatti la principale risorsa economica dell’area di Salisburgo specialmente in epoca medievale. Salisburgo, chiamata al tempo Juvavum, fu, a partire dal 45 d.C., un municipio romano della provincia del Noricum. In epoca cristiana vi fu fondato un monastero. A partire dall’VIII secolo la cittadina, grazie ad una donazione del Duca di Baviera, divenne proprietà dei vescovi. fu quindi arcidiocesi con giurisdizione sulla Baviera e gran parte dell’odierna Austria.

Salisburgo è riuscita a conservare fino ad oggi uno straordinario tessuto urbano, sviluppato durante il periodo tra il Medio Evo e il XIX secolo durante il quale era un città-stato governata da un principe-arcivescovo. La sua arte gotica-Flamboyant attrasse molti artigiani ed artisti. Prima ancora di essere trasformata, attraverso il lavoro degli architetti italiani Vincenzo Scamozzi e Santino Solari, nel gioiello di architettura barocca che possiamo ammirare ancora oggi. Salisburgo è dal 1996 patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.

Salisburgo è soprattutto conosciuta nel mondo grazie alla bellezza della sua architettura barocca. Ma anche grazie alla scenografica disposizione della città lungo il fiume Salzach, e al fatto che Wolfgang Amadeus Mozart ebbe i natali proprio in questa città nel 1756. 

COME ARRIVARE A SALISBURGO

Auto: Salisburgo si trova nell’Austria centro-settentrionale ed è comodamente raggiungibile dall’Italia tramite l’autostrada del Brennero o quella del Tarvisio. La città è situata a pochi chilometri dal confine tedesco ed è facilmente raggiungibile da Monaco di Baviera da cui dista circa 150 km.

L’aeroporto di Salisburgo (Salzburg Airport W. A. Mozart), è il secondo aeroporto austriaco. Questo aeroporto si trova a circa 3 km dal centro della città. L’aeroporto non ha collegamenti diretti con le città italiane. Per raggiungere Salisburgo conviene volare su Vienna o Monaco di Baviera, i cui aeroporti sono ben serviti da voli con diverse città italiane, e ottimamente collegate da treni per Salisburgo, da Vienna ci sono anche voli per Salisburgo.

Autobus: Eurolines e Flixbus hanno collegamenti diretti da diverse città italiane con Innsbruck (Eisstadion) e Salisburgo (Lastenstrasse).

Treno: Salisburgo si trova sulla linea ferroviaria Westbahn che la collega con Vienna, altri collegamenti ferroviari (Eurocity, Intercity e Interregionali) sono quelli con Innsbruck, Klagenfurt, Zurigo e Monaco di Baviera. Numerosi sono i collegamenti ferroviari con l’Italia. La stazione centrale si trova a soli 15 minuti a piedi dal centro città, ed è servita da numerosi autobus del trasporto pubblico.

COME MUOVERSI: TRASPORTI URBANI

Salisburgo ha un eccellente rete di trasporti urbani composta da bus e filobus con oltre 20 linee e una frequenza di una corsa ogni 10 minuti. In città c’è anche un sistema sub-urbano chiamato S-Bahn con 4 linee (S1, S2, S3, S11), i treni partono dalla stazione principale ogni 30 minuti.

Molto utile per i turisti è la Salzburg Card che permette l’uso libero dei bus cittadini per 24, 48 o 72 ore, oltre all’ingresso in numerosi musei e attrazioni della città.

Park+Ride: Per chi arriva con la propria auto a Salisburgo interessante è la formula Park+Ride: si parcheggia la macchina in uno dei parcheggi Park+Ride e si usa il trasoprto pubblico a tariffe speciali per arrivare nel centro della città. Sono due i parcheggi Park+Ride: Messezentrum (3.400 posti auto), a nord della città, presso l’uscita 291 dell’autostrada A1 “Messezentrum”. Salzburg Süd, a sud della città, presso l’uscita Süd (8) dell’autostrada.

La zona centrale della città è facilmente esplorabile a piedi.

Le attrazioni turistiche: cosa vedere.

Il clima: quando andare a Salisburgo.

ALLOGGI, APPARTAMENTI, B&B E HOTEL

Booking.com
banner