Home / Europa / Austria / Linz attrazioni turistiche: cosa vedere a Linz
Neuer Dom, Linz, Alta Austria, Austria. Autore Dein Freund der Baum. Licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo
Neuer Dom, Linz, Alta Austria, Austria. Autore Dein Freund der Baum

Linz attrazioni turistiche: cosa vedere a Linz

La città di Linz ha un interessante centro antico con edifici in stile barocco e rinascimentale, tra i più belli da visitare la Residenza Vescovile (Bischofshof), il Landhaus, sede del parlamento regionale dell’Alta Austria, e il Vecchio Municipio (Altes Rathaus).

Nel centro città si trova un antica fortezza di origine medievale la Linzer Schloss, fondata nel 799, ma riammodernata nel 1477 per volere di Federico III del Sacro Romano Impero (Friedrich III), il castello è oggi sede del Museo dell’Alta Austria (Schlossmuseum Linz), che espone oggetti archeologici, armi e dipinti.

Nel centro della piazza principale, una delle più belle piazze austriache, si trova la Colonna della Trinità, in marmo bianco, alta 20 metri fu terminata nel 1723 da Sebastian Stumpfegger. La piazza di forma rettangolare è piena di locali e negozi. Vale la pena concedersi una passeggiata anche lungo la pedonale Landstrass, che oltre ai negozi presenta chiese e monumenti interessanti.

Per un bel panorama sulla città e sul Danubio raggiungete la collina del Pöstlingberg, collegata al centro città da una piccola ferrovia tranviara la Pöstlingbergbahn. Un altra attrazione turistica, adatta ai bambini, che si trova nel Pöstlingberg è la ferrovia del Grotto, costruita nel 1906 in una delle torri della fortificazione dall’imperatore Massimiliano d’Asburgo. Qui si trova anche la Pöstlingbergkirche, situata in bella posizione sopra la città, fu edificata nel 1748.

Pöstlingberg, Linz, Alta Austria, Austria. Autore NeoUrfahraner. Licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Pöstlingberg, Linz, Alta Austria, Austria. Autore NeoUrfahraner

Tra le chiese da segnalare anche la chiesa di San Martino (Sankt Martins), la più vecchia chiesa austriaca, si hanno sue notizie fin dal 799. La vecchia cattedrale (Ignatiuskirche) in sitle barocco, fu progettata da Pietro Francesco Carlone, e fu costruita tra il 1669 e il 1678. La Nuova Cattedrale, (Mariendom), costruita tra il 1855 e il 1924, è la più grande dell’Austria, al suo interno può ospitare fino a 20 000 persone, da notare l’altissimo campanile che raggiunge i 134 metri d’altezza.

Anche a Linz esiste una casa dove ha vissuto Mozart, il Mozarthaus, edificio in stile rinascimentale, dove il grande musicista visse nel 1783 come ospite del Conte di Thun.

Nelle vicinanze di Linz si trova la Stift di St. Florian, un’abbazia agostiniana che risale al 819, ma ristrutturata in stile barocco nel 1688, famosa per gli antichi organi. Altra interessante escursione può essere fatta a Steyr, una delle vecchie cittadine austriache meglio conservate. Non lontano da Linz è anche il campo di concentramento nazista di Mauthausen.

COSA VEDERE: I MUSEI DI LINZ

La città di Linz è stata nel 2009 la capitale della cultura europea, essa ospita diversi interessanti musei, alcuni dei quali piuttosto singolari. Se pensate di visitare più di un museo è consigliabile acquistare la Linzer Museumskarte che con 12 € permette l’accesso a 11 diversi musei.

Museo del Castello (Schlossmuseum Linz, Tummelplatz 10, 4020 Linz), questo museo, dove sono conservate armi, strumenti musicali e monete, si trova all’interno del castello rinascimentale di Linz, esso ospita un interessante mostra sulla storia dell’Alta Austria dalla preistoria al medioevo e una collezione di arte gotica, di arte popolare e di pittura del XIX secolo.

Hauptplatz, Linz, Alta Austria, Austria. Autore Rolf Süssbrich. Licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Hauptplatz, Linz, Alta Austria, Austria. Autore Rolf Süssbrich

Museo d’Arte Moderna Lentos (Lentos Kunstmuseum Linz, Ernst-Koref-Promenade 1, 4020 Linz). Nuovissimo museo che è tra i più importanti musei di arte moderna dell’Austria, il museo contiene migliaia di opere d’arte moderne e numerose fotografie.

Galleria dello Stato Federale dell’Alta Austria (Landesgalerie Linz, Museumstraße 14, 4020 Linz). Questo museo conserva, oltre ad opere dell’arte dei secoli XX e XXI, la più importante collezione di opere di Alfred Kubin, illustratore e importante esponente del simbolismo e dell’espressionismo austriaco.

Castello di Ebelsberg (Schloss Ebelsberg, Schlossweg 7, 4030 Linz), il Castello di Ebelsberg ospita la Collezione militare dei Musei dello Stato dell’Alta Austria, “La Battaglia di Ebelsberg 1809” rappresentato in tre diorami e il Museo della Marina.

Museo della Città di Linz – Nordico (Nordico – Museum der Stadt Linz, Dametzstraße 23, 4020 Linz), Museo formato da due distinti musei uno dedicato alla storia di Linz e l’altro (il Nordico) dedicato alle esposizioni di scienze e di storia della cultura.

LinzGenesis (LinzGenesis -Stadtgeschichte im Zeitraffer, Hauptplatz 1, 4020 Linz), museo che tratta la storia della città dalle sue origini nel neolitico fino a oggi.

Museo della Letteratura (OÖ. Literaturmuseum im StifterHaus, Adalbert-Stifter-Platz 1, 4020 Linz). Museo dedicato alla letteratura tramite eventi letterari che si tengono all’interno del museo che si trova nella casa del pittore e scrittore Adalbert Stifter.

Museo di storia di Odontoiatria e Odontotecnica in Alta Austria (Zahnmuseum, Hauptplatz 1, 4020 Linz). Museo adatto ai dentisti e per chi si occupa di storia della medicina dei denti, questo museo è infatti dedicato alla storia dell’odontoiatria e dell’odontotecnica.

Centro di Biologia (Biologiezentrum Linz, Johann-Wilhelm-Klein-Straße 73, 4040 Linz), museo dedicato alla botanica ed alla zoologia, annesso si trova l’ecoparco.

Museo del Futuro (Ars Electronica Center – Museum der Zukunft, Graben 15, Ecke Dametzstraße, 4020 Linz). Museo dedicato all’arte elettronica, vi vengono rappresentate le tecniche più moderne della tecnologia in questo campo.

Centro d’arte contemporanea dell’Alta Austria (OK Offenes Kulturhaus Oberösterreich, Dametzstraße 30, 4020 Linz). Museo dedicato all’arte contemporanea.

Museo della dogana e finanza dell’Alta Austria (Zoll- und Finanzgeschichtliche Sammlung der OÖ. Landesmuseen, Finanzamt Urfahr, Kaarstraße 21, 4040 Linz). Museo dedicato alla storia delle dogane e dei finanzieri.

Museo della Stazione di Pöstlingberg (Pöstlingbergbahn-Museum, Landgutstraße 19, 4040 Linz). Museo dedicato alla storia di questa vecchia stazione ferroviaria.

banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: