Home / Europa / Slovenia / Kranjska Gora: un famoso centro sciistico della Slovenia

Kranjska Gora: un famoso centro sciistico della Slovenia

Kranjska Gora (5.500 abitanti) è un importante centro di villeggiatura e di turismo invernale situato nelle Alpi Giulie. Questo villaggio alpino è divenuto famoso soprattutto grazie alle gare di coppa del mondo di sci che regolarmente vi si disputano. Il paese, il cui nome in italiano è Monte Cragniscasi trova a 810 metri d’altezza nella valle della Sava Dolinka, uno dei due rami sorgentiferi della Sava, vicino al confine con Austria e Italia.

Il villaggio di Kranjska Gora, fu probabilmente fondato nell’XI secolo. Nel secolo successivo il villaggio divenne feudo dai Conti Ortenburg, una famiglia nobile della Carinzia. Fin dal XIV secolo una via commerciale secondaria, che la univa a Tarvisio, passava per Kranjska Gora, ma il villaggio rimase sempre un piccolo centro abitato.

PARADISO DEGLI SPORT INVERNALI

Kranjska Gora è oggi soprattutto una città di sport invernali. Essa ospita ogni anno un evento della Coppa del Mondo di sci alpino, in genere gare di slalom e slalom gigante. Kranjska Gora dispone di diversi chilometri di piste da sci con 6 seggiovie e 12 sciovie. Mentre per lo sci di fondo sono attrezzati circa 40 km di piste. Per il periodo estivo vi si trovano oltre 20 km di percorsi di trekking segnati.

Nel piccolo centro storico sorge la Chiesa della Assunzione della Vergine Maria (Device Marije Vnebovzete). Questa chiesa fu probabilmente edificata nel XIV o nel XVI secolo, l’edificio è in stile tardo-gotico. Tra gli edifici di pregio del  paese di Kranjska Gora c’è la Casa di Liznjek, edificio risalente alla metà del XVII secolo. La piccola cappella russa fu edificata tra il 1916 e il 1917 dai prigionieri russi della Prima Guerra Mondiale.

Circondata da montagne spettacolari, nelle immediate vicinanze del paese si trova il selvaggio Parco Nazionale del Tricorno (Triglav). Nelle vicinanze del borgo alpino ci sono due belle cascate: la Cascata Peričnik, formata da due salti di 52 e 16 metri, e le Cascate di Martuljek, formate da tre salti.

Sito ufficiale dell’Ufficio del Turismo.

banner