Home / Europa / Regno Unito / Le attrazioni dell’Irlanda del Nord: cosa vedere in Irlanda

Le attrazioni dell’Irlanda del Nord: cosa vedere in Irlanda

L’Irlanda del Nord costituisce assieme al Galles, alla Scozia e all’Inghilterra il Regno Unito. L’Irlanda del Nord si trova nella sezione nord-orientale dell’isola d’Irlanda. Questa parte dell’isola rappresenta solo il 20% del territorio totale dell’Irlanda, l’altro 80% fa parte della Repubblica d’Irlanda o Eire. L’Irlanda del Nord viene generalmente visitata dai turisti come completamento di un circuito più vasto che comprende l’intera isola d’Irlanda. Ma l’Irlanda del Nord ha diverse attrazioni turistiche che meriterebbero da sole un viaggio.

NON SOLO GIANT’S CAUSEWAY

La principale delle attrazioni turistiche dell’Irlanda del Nord è la Giant’s Causeway. Una formazione geologica situata sulla costa nord-orientale dell’isola, composta da migliaia di colonne di basalto di forma esagonale, che l’UNESCO ha inserito tra il patrimonio naturale dell’umanità. Molto bella e spettacolare è anche tutta la costa nei dintorni della Giant’s Causeway. Infatti questo tratto di costa oltre alle belle colonne di basalto presenta una costa alta e rocciosa veramente suggestiva.

La città più grande dell’Irlanda del Nord, Belfast, è un punto di passaggio obbligato per chi visita la regione. Nelle sue vicinanze, il castello normanno di Carrickfergus Castle risalente al XII secolo situato lungo la costa settentrionale del Belfast Lough, l’insenatura dove sorge Belfast. Per chi è interessato alla preistoria vicino a Belfast si trova il Giant’s Ring con al centro una tomba megalitica. Questa è la più interessante delle attrazioni preistoriche dell’Irlanda del Nord.

La storica città di Londonderry (Derry) con il suo intatto circuito di mura del XVII secolo che si estende per 1,5 km attorno al centro storico è tra le più belle cittadine dell’Ulster. Nel Lough Erne, nella contea di Fermanagh nella parte occidentale del paese, si trovano le suggestive rovine del monastero di Devenish Island risalente al medioevo e il vicino Enniskillen Castle del XVI secolo. Tra le bellezze naturali nella parte sud-orientale l’area delle Mourne Mountains è di grande importanza per i suoi paesaggi e per la flora e la fauna che ospita.

banner