Home / Europa / Regno Unito / Abbazia di Westminster: Le tombe dei monarchi britannici

Abbazia di Westminster: Le tombe dei monarchi britannici

L’Abbazia di Westminster, è luogo tradizionale di incoronazione di tutti i sovrani britannici. Infatti a partire dall’undicesimo secolo è in questa abbazia che sono stati incoronati tutti i re e le regine della Gran Bretagna. Inoltre luogo è anche il luogo di sepoltura dei sovrani britannici.

LA STORIA

Nel 616 nel luogo dov’è oggi l’Abbazia fu fondato un piccolo santuario. La leggenda narra che il santuario sorse in questo posto dopo che un pescatore del fiume Tamigi ebbe una visione di San Pietro.

Negli anni attorno al 1040 re Edoardo, stabilì il suo palazzo reale in quest’area del fiume Tamigi. Nelle sue vicinanze era un piccolo monastero benedettino fondato attorno al 960. Questo monastero quindi fu scelto da re Edoardo come luogo per la costruzione di una nuova grande chiesa in onore di San Pietro Apostolo.

Questa chiesa da allora divenne conosciuta come “west minster” per distinguerla dalla cattedrale di St. Paul (the “east minster”) nella città di Londra. La nuova chiesa fu quindi consacrata il 28 dicembre 1065.

IL LUOGO DI INCORONAZIONE E DI SEPOLTURA DEI MONARCHI BRITANNICI

A metà del tredicesimo secolo il re Enrico III decise di ricostruire la chiesa in stile gotico. Per decreto del re d’Inghilterra, l’Abbazia di Westminster fu destinata ad essere non soltanto un monastero e un luogo di culto. Ma anche soprattutto il luogo delle incoronazioni e delle sepolture dei monarchi britannici. L’abbazia contiene circa 600 monumenti ed oltre tremila persone vi sono sepolte. Le due torri occidentali dell’abbazia furono costruite fra il 1722 e il 1745 da Nicholas Hawksmoor.

Westminster Abbey, Londra.. Author and Copyright Niccolò di Lalla

Westminster Abbey, Londra.. Author Niccolò di Lalla

Dal 1987, l’Unesco ha iscritto l’abbazia di Westminster nella lista dei siti patrimonio mondiale dell’umanità. Il luogo, inoltre contiene il palazzo di Westminster, ricostruito nel 1840 che è un esempio di fine architettura neo-Gotica e la piccola chiesa medioevale di Saint Margaret, costruita nello stile gotico perpendicolare.

Accanto all’Abbazia di Westminster si trova il famoso Big Ben e la Houses of Parliament, e quindi poco lontano si trovano Downing Street, Buckingham Palace e i giardini di St. James’s Park.

La visita dell’abbazia è a pagamento.

Biglietti: adulti 10 £; famiglia 22 £

Come arrivare: Per raggiungere l’Abbazia di Wesminster si possono utilizzare le fermate della metropolitana di Westminster e di St. James’s Park.

banner