Home / Europa / Spagna / Come arrivare in Spagna. Voli Italia – Spagna

Come arrivare in Spagna. Voli Italia – Spagna

COME ARRIVARE IN SPAGNA: VOLI E AEROPORTI

La Spagna ha un importante e estesa rete di aeroporti internazionali che sono presenti in ogni regione della paese. Gli aeroporti più importanti della Spagna sono quelli di Madrid-Barajas, Barcellona-El Prat, Palma di Maiorca, Malaga, Tenerife, Gran Canaria e Alicante. Il traffico aereo spagnolo è molto sviluppato. L’aeroporto di Madrid-Barajas è tra i più importanti scali aeroportuali europei per numero di passeggeri.

La Spagna è collegata da voli di linea con le maggiori capitali europee e mondiali. La più importante compagnia spagnola è l’Iberia, che oltre ad avere una fitta rete di collegamenti interni, ha voli con numerose nazioni europee ed è tra le più importanti compagnie aeree che collegano l’Europa all’America Latina. Per i paesi europei ci sono anche collegamenti effettuati da diverse compagnie Low Cost tra cui le compagnie spagnole Iberia Express, Vueling e Volotea che hanno voli tra le nazioni europee e numerose città e isole spagnole (Baleari e Canarie). Anche altre importanti compagnie low cost europee come la Ryanair e la EasyJet hanno voli per le località turistiche spagnole e le principali città del paese.

Sito ufficiale degli aeroporti spagnoli.

VOLI ITALIA – SPAGNA

Numerosi sono i collegamenti tra gli aeroporti italiani e quelli spagnoli. Tra le compagnie aeree con miglior rete di collegamenti diretti tra l’Italia e la Spagna ci sono l’Iberia, la compagnia spagnola low cost Vueling, la Air Europa, Alitalia, Ryanair e EasyJet. Ma anche altre compagnie auropee hanno voli dall’Italia alla Spagna solitamente con scalo in uno dei principali aeroporti europei (Parigi, Francoforte, Amsterdam ecc..)

COME ARRIVARE IN SPAGNA: TRENI

La rete ferroviaria spagnola si estende su circa 15.000 km di lunghezza e collega fra loro le principali città del paese. La linea ferroviaria più importante è quella ad alta velocità che collega Barcellona a Madrid e poi prosegue per Siviglia e Malaga.

La rete ferroviaria spagnola è collegata con le limitrofe reti ferroviarie del Portogallo e della Francia e con il resto della rete ferroviaria europea.

Dall’Italia: Tanti sono i treni diretti in Spagna, in particolare la prima città raggiunta è Barcellona, da lì è molto semplice proseguire per le altre destinazioni del paese.

COME ARRIVARE IN SPAGNA: TRAGHETTI

La rete di traghetti spagnoli collega regolarmente la Spagna con le isole principali degli arcipelaghi delle Baleari e delle Canarie oltre che con diversi porti del Nord Africa, e i territori spagnoli di Ceuta e Melilla.

Dall’Italia: Grimaldi Lines e GNV Grandi Navi Veloci hanno collegamenti marittimi con Barcellona dai porti italiani di Genova, Livorno e Civitavecchia.

Collegamenti interni: Le isole Baleari sono collegate da frequenti traghetti con i porti di Barcellona, Valencia e Denia. Anche le città spagnole in nord Africa di Ceuta e Melilla hanno collegamenti di traghetti giornalieri con i porti di Almeria (Melilla), Algeciras (Ceuta) e Malaga (Mellilla).

COME ARRIVARE IN SPAGNA: STRADE

La rete stradale spagnola si estende su quasi 700.000 km di strade, tra queste più di 16.000 km sono di autostrade. Tali strade vengono chiamate autopistas, se sono a pagamento, o autovías, se hanno accesso libero. La rete autostradale ha avuto un notevole impulso negli ultimi anni e ormai si estende in ogni regione del paese.

COME ARRIVARE IN SPAGNA: AUTOBUS

Dall’Italia: Le compagnie Eurolines e Alsa-Enatcar hanno diversi collegamenti settimanali con la Spagna.

Il clima della Spagna.

banner