Home / Europa / Spagna / Spagna come arrivare. Voli Italia – Spagna
Aeroporto di Madrid, Spagna. Autore Diego Delso. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Aeroporto di Madrid, Spagna. Autore Diego Delso

Spagna come arrivare. Voli Italia – Spagna

SPAGNA VOLI E AEROPORTI

La Spagna ha un importante e estesa rete di aeroporti internazionali che sono presenti in ogni regione della paese. Gli aeroporti più importanti della Spagna sono quelli di Madrid-Barajas, Barcellona-El Prat, Palma di Maiorca, Malaga, Tenerife, Gran Canaria e Alicante. Il traffico aereo spagnolo è molto sviluppato. L’aeroporto di Madrid-Barajas è tra i più importanti scali aeroportuali europei per numero di passeggeri.

La Spagna è collegata da voli di linea con le maggiori capitali europee e mondiali. La più importante compagnia spagnola è l’Iberia, che oltre ad avere una fitta rete di collegamenti interni, ha voli con numerose nazioni europee ed è tra le più importanti compagnie aeree che collegano l’Europa all’America Latina. Per i paesi europei ci sono anche collegamenti effettuati da diverse compagnie Low Cost tra cui le compagnie spagnole Iberia Express, Vueling e Volotea che hanno voli tra le nazioni europee e numerose città e isole spagnole (Baleari e Canarie). Anche altre importanti compagnie low cost europee come la Ryanair e la EasyJet hanno voli per le località turistiche spagnole e le principali città del paese.

VOLI ITALIA – SPAGNA

Numerosi sono i collegamenti tra gli aeroporti italiani e quelli spagnoli.

La compagnia spagnola low cost Vueling ha voli diretti per gli aeroporti spagnoli di: Bilbao (da Milano-Malpensa, Roma-Fiumicino, Pisa). Barcellona-El Prat (da Milano-Malpensa, Napoli, Firenze, Palermo, Pisa, Genova, Roma-Fiumicino, Venezia-Marco Polo). Malaga (da Roma-Fiumicino). Siviglia (da Roma-Fiumicino). Valencia (da Milano-Malpensa, Roma-Fiumicino). Madrid-Barajas (da Roma-Fiumicino, Venezia-Marco Polo, Firenze). Minorca nelle isole Baleari (da Roma-Fiumicino). Palma di Maiorca nelle isole Baleari (da Roma-Fiumicino, Venezia-Marco Polo). Ibiza nelle isole Baleari (da Roma-Fiumicino, Milano-Malpensa). La Vueling, inoltre, raggiunge praticamente tutti gli altri aeroporti spagnoli (quelli non presenti nella lista sopra) cambiando aereo a Madrid o a Barcellona.

La compagnia spagnola low cost Volotea ha collegamenti tra l’Italia e la Spagna oltre a collegare con l’Italia molte destinazioni europee tra cui molte isole della Grecia.

Air One ha voli per gli aeroporti delle Isole Baleari: Minorca nelle isole Baleari (da Milano-Malpensa e Pisa). Palma di Maiorca nelle isole Baleari (da Milano-Malpensa e Pisa). Ibiza nelle isole Baleari (voli da Milano-Malpensa).

Meridiana ha voli diretti per gli aeroporti spagnoli di: Fuerteventura, nelle isole Canarie (da Milano-Malpensa, Verona). Tenerife-Sud, nelle isole Canarie (da Milano-Malpensa, Verona).

Alitalia ha voli diretti per gli aeroporti spagnoli di: Barcellona-El Prat (da Milano-Linate, Roma-Fiumicino). Malaga (da Roma-Fiumicino). Valencia (da Roma-Fiumicino). Madrid-Barajas (da Milano-Linate, Roma-Fiumicino), e voli per queste quattro destinazioni, con scalo a Roma, da ogni aeroporto italiano.

Alitalia ha anche voli in code share con Air Europa con scalo a Barcellona per Ibiza, Minorca e Palma di Maiorca nelle isole Baleari, e per Las Palmas-Gran Canaria (isole Canarie), con scalo a Madrid per Tenerife Norte-Los Rodeos (isole Canarie), e per Vigo; e voli in code share con Air France, via Parigi, per Bilbao.

Iberia ha voli per gli aeroporti spagnoli di: Badajoz (da Roma-Fiumicino). Bilbao (voli stagionali da Roma-Fiumicino). Barcellona-El Prat (Bologna, Olbia, Torino). Madrid-Barajas (da Bologna, Milano-Linate, Milano-Malpensa, Roma-Fiumicino, Venezia-Marco Polo, Genova, Napoli, Pisa, Torino; e voli stagionali da Catania e Olbia).

Lufthansa ha voli per gli aeroporti spagnoli di: Barcellona-El Prat (da Milano-Malpensa). Madrid-Barajas (da Milano-Malpensa). Palma di Maiorca nelle isole Baleari (voli stagionali da Milano-Malpensa). Ibiza nelle isole Baleari (voli stagionali da Milano-Malpensa).

Spanair ha voli per gli aeroporti spagnoli di: Barcellona-El Prat (da Bari, Napoli, Venezia-Marco Polo).

Air Europa ha voli per gli aeroporti spagnoli di: Madrid-Barajas (da Roma-Fiumicino e Venezia-Marco Polo). Palma di Maiorca nelle isole Baleari (da Roma-Fiumicino).

Ryanair ha voli per gli aeroporti spagnoli di: Alicante (da Bergamo-Orio al Serio, Bologna, Treviso; e voli stagionali da Pisa). Girona-Costa Brava (da Alghero, Bologna, Brindisi, Lamezia Terme, Bergamo-Orio al Serio, Pescara, Pisa, Roma-Ciampino, Trapani, Torino, Treviso). Barcellona-El Prat (da Cagliari, Bergamo-Orio al Serio, Roma-Ciampino, Treviso). Lleida-Alguaire, in Catalogna, (da Bergamo-Orio al Serio). Jaén-Granada (da Bologna, Bergamo-Orio al Serio). Santander, in Cantabria, (da Bergamo-Orio al Serio, Pisa, Roma-Ciampino). Santiago de Compostela (da Bergamo-Orio al Serio). Reus-Tarragona, l’aeroporto della Costa Dorada (voli stagionali da Bergamo-Orio al Serio, Pisa, Treviso). Valladolid (voli stagionali da Bergamo-Orio al Serio). Saragozza (da Bologna, Bergamo-Orio al Serio, Roma-Ciampino). Malaga (voli stagionali da Bologna, Bergamo-Orio al Serio, Pisa, Treviso). Siviglia (da Ancona, Bari, Bologna, Cagliari, Bergamo-Orio al Serio, Palermo, Pisa, Roma-Ciampino, Treviso). Valencia (da Bari, Bologna, Cagliari, Bergamo-Orio al Serio, Pisa, Roma-Ciampino, Trieste, Trapani, Treviso). Madrid-Barajas (da Alghero, Ancona, Bari, Bergamo-Orio al Serio, Bologna, Cagliari, Pisa, Roma-Ciampino, Trapani, Torino, Verona). Palma di Maiorca nelle isole Baleari (da Bergamo-Orio al Serio). Ibiza nelle isole Baleari (da Bergamo-Orio al Serio; e voli stagionali da Bologna, Cagliari, Pisa, Roma-Ciampino, Trapani, Torino, Treviso). Fuerteventura, nelle isole Canarie (da Bergamo-Orio al Serio, Pisa). Gran Canaria, nelle isole Canarie (da Bergamo-Orio al Serio, Pisa). Lanzarote, nelle isole Canarie (da Bologna, Bergamo-Orio al Serio, Treviso). Tenerife-Sud, nelle isole Canarie (da Bergamo-Orio al Serio, Bologna, Palermo, Pisa).

Wind Jet ha voli per gli aeroporti spagnoli di: Barcellona-El Prat (voli stagionali da Catania, Palermo).

EasyJet ha voli per gli aeroporti spagnoli di: Bilbao (Roma-Fiumicino). Barcellona-El Prat (da Milano-Malpensa). Malaga (da Milano-Malpensa). Madrid-Barajas (da Milano-Malpensa, Napoli, Roma-Fiumicino, Venezia-Marco Polo). Minorca nelle isole Baleari (da Milano-Malpensa). Palma di Maiorca nelle isole Baleari (da Milano-Malpensa, Roma-Fiumicino). Ibiza nelle isole Baleari (voli stagionali da Milano-Malpensa, Napoli, Roma-Fiumicino, Venezia-Marco Polo).

Voli Charter:

AirExplore ha voli per gli aeroporti spagnoli di: Malaga (da Milano-Malpensa).

ItAli Airlines ha voli per gli aeroporti spagnoli di: Malaga (voli stagionali da Catania, Milano-Malpensa, Bergamo-Orio al Serio, Palermo, Roma-Fiumicino, Verona).

SmartLynx Italia ha voli per gli aeroporti spagnoli di: Malaga (da Milano-Malpensa).

Trawel Fly ha voli per gli aeroporti spagnoli di: Malaga (da Bergamo-Orio al Serio).

Air Italy ha voli per gli aeroporti spagnoli di: Malaga (da Roma-Fiumicino). Fuerteventura, nelle isole Canarie (da Milano-Malpensa). Gran Canaria, nelle isole Canarie (da Milano-Malpensa).

Blue Panorama Airlines ha voli per gli aeroporti spagnoli di: Gran Canaria, nelle isole Canarie (da Milano-Malpensa).

Neos ha voli charter per gli aeroporti spagnoli di: Minorca nelle isole Baleari (da Bologna, Milano-Malpensa, Pisa, Roma-Fiumicino, Verona). Palma di Maiorca nelle isole Baleari (da Bologna, Milano-Malpensa). Ibiza nelle isole Baleari (da Bergamo-Orio al Serio, Milano-Malpensa, Treviso, Verona). Fuerteventura, nelle isole Canarie (da Bologna, Catania, Milano-Malpensa, Pisa, Torino, Verona). Gran Canaria, nelle isole Canarie (da Bologna, Milano-Malpensa, Verona). Tenerife-Sud, nelle isole Canarie (da Bologna, Milano-Malpensa, Verona).

AlbaStar ha voli charter per gli aeroporti spagnoli di: Minorca nelle isole Baleari (da Bologna, Milano-Malpensa, Bergamo-Orio al Serio, Verona). Palma di Maiorca nelle isole Baleari (da Bologna, Milano-Malpensa, Bergamo-Orio al Serio, Verona). Ibiza nelle isole Baleari (da Bologna, Milano-Malpensa, Bergamo-Orio al Serio, Verona).

SPAGNA TRENI

La rete ferroviaria spagnola si estende su circa 15.000 km di lunghezza e collega fra loro le principali città del paese. La linea ferroviaria più importante è quella ad alta velocità che collega Barcellona a Madrid e poi prosegue per Siviglia e Malaga.

La rete ferroviaria spagnola è collegata con le limitrofe reti ferroviarie del Portogallo e della Francia e con il resto della rete ferroviaria europea.

Dall’Italia: Tanti sono i treni diretti in Spagna, in particolare la prima città raggiunta è Barcellona, da lì è molto semplice proseguire per le altre destinazioni del paese.

SPAGNA TRAGHETTI

La rete di traghetti spagnoli collega regolarmente la Spagna con le isole principali degli arcipelaghi delle Baleari e delle Canarie oltre che con diversi porti del Nord Africa, e i territori spagnoli di Ceuta e Melilla.

Dall’Italia: Grimaldi Lines e GNV Grandi Navi Veloci hanno collegamenti marittimi con Barcellona dai porti italiani di Genova, Livorno e Civitavecchia.

Collegamenti interni: Le isole Baleari sono collegate da frequenti traghetti con i porti di Barcellona, Valencia e Denia. Anche le città spagnole in nord Africa di Ceuta e Melilla hanno collegamenti di traghetti giornalieri con i porti di Almeria (Melilla), Algeciras (Ceuta) e Malaga (Mellilla).

SPAGNA STRADE

La rete stradale spagnola si estende su quasi 700.000 km di strade, tra queste più di 16.000 km sono di autostrade, che vengono chiamate autopistas, se sono a pagamento, o autovías, se hanno accesso libero. La rete autostradale ha avuto un notevole impulso negli ultimi anni e ormai si estende in ogni regione del paese.

AUTOBUS:

Dall’Italia: Le compagnie Eurolines e Alsa-Enatcar hanno diversi collegamenti settimanali con la Spagna.

banner