Home / Europa / Francia / Les Halles e il Centro Pompidou (Beaubourg) a Parigi

Les Halles e il Centro Pompidou (Beaubourg) a Parigi

Les Halles è una zona vivace e moderna della capitale francese, ricca di vita e molto frequentata dai giovani. In origine, fin dal XII secolo, la zona ospitava i mercati generali. Successivamente i mercati furono ingranditi da Napoleone III tra il 1852 e il 1870 e infine demoliti nel 1971. In seguito sull’area è stato costruito un moderno shopping center sotterraneo, il Forum des Halles, che oltre ai negozi ospita 23 sale cinematografiche, una piscina, un giardino di 4 ettari, ed è ricco di sculture, fontane e mosaici.

Al di sotto del centro commerciale si trova la più grande stazione sotterranea d’Europa, e uno degli snodi principali della rete metropolitana di Parigi. La stazione di Châtelet-Les-Halles, che è l’hub centrale del sistema ferroviario urbano di Parigi (RER).

Accanto al Forum des Halles si trova il Pavillon des Arts che ospita esposizioni temporanee che spaziano su tutti i temi dell’arte, dalla pittura, alla scultura, alla fotografia, al costume ecc. Nelle vicinanze del Forum, prossima all’incrocio tra Rue Pierre Lescot e Rue Berger, in Place Joachim du Bellay, si trova un interessante fontana rinascimentale (1549). La Fontaine des Innocents, opera di Jean Goujon.

IL CENTRO POMPIDOU

Poco lontano da Les Halles, tra questo e il quartiere del Marais si trova il quartiere di Beaubourg. In questo quartiere si trova il “Centre national d’art et de culture Georges-Pompidou“. L’edificio, progettato dall’architetto italiano Renzo Piano e dell’inglese Richard Rogers, fu edificato tra il 1971 e il 1977. La struttura accoglie un museo e un centro per le arti visive del Novecento. Il piano terra ospita le Galleries Contemporaines, dove sono esposte opere di artisti contemporanei. La parte più importante dell’edificio è rappresentata dal Musée National d’Art Moderne, situata al terzo e al quarto piano. Questo museo ospita una delle collezioni di arte moderna più grandi del mondo: il museo espone opere di Georges Braque, Marc Chagall, Henri Matisse, Pablo Picasso, Maurice Utrillo, Vasily Kandinsky.

Il quinto piano è occupato dalla Grandes Galleries, destinata a mostre itineranti. Il Centre national d’art et de culture Georges-Pompidou ospita anche una biblioteca pubblica. Nel palazzo ci sono anche il Centre creation industriels (centro di design industriale), l’Istituto di ricerca e coordinamento acustico musicale con sale e studi di prova ed una sala da concerto. Inoltre vi si trovano anche una cineteca e un cinema, alcune librerie, dei ristoranti ed un Internet Café. Nella piazza davanti all’ingresso del Centre Georges-Pompidou si esibiscono numerosi gli artisti di strada, qui si trova anche la fontana Beaubourg.

COME ARRIVARE: Per raggiungere Les Halles e il Centre Georges-Pompidou si possono utilizzare le stazioni del métro di Rambuteau, Hôtel de Ville e Châtelet – Les Halles.

banner