Home / Europa / Francia / Francia: Parigi e molto altro ancora …

Francia: Parigi e molto altro ancora …

La Francia (République Française) è una repubblica europea, dove il Presidente della Repubblica è a capo dello Stato e del potere esecutivo. Mentre il Parlamento, suddiviso in Assemblea Nazionale e Senato, esercita il potere legislativo. La Francia dal punto di vista amministrativo è divisa in Francia metropolitana, regioni d’oltremare e collettività d’oltremare.

La Francia metropolitana rappresenta la parte storica del territorio francese. Questo è il nucleo del paese ed è divisa in 13 regioni amministrative a loro volta divise in dipartimenti. Le regioni d’oltremare e le collettività d’oltremare sono invece quanto resta sotto controllo francese del vasto impero coloniale che la Francia possedeva fino a dopo la Seconda Guerra Mondiale. Quello che è rimasto sono soprattutto isole, arcipelaghi e territori sparsi in vari continenti.

UNA LUNGA SERIE DI POSSEDIMENTI D’OLTREMARE

Le regioni d’oltremare sono cinque, due si trovano nei Caraibi nelle isole delle Piccole Antille e sono l’isola di Guadalupa con le sue dipendenze, e l’isola di Martinica. Nell’America Meridionale si trova il territorio della Guiana Francese. Mentre nell’oceano Indiano sono l’isola vulcanica della Réunion e l’isola di Mayotte.

Le collettività d’oltremare sono cinque, di queste due si trovano in Oceania (Polinesia Francese, Wallis e Futuna), due nei Caraibi (Saint-Barthélemy, Saint-Martin), e una si trova in Nord America vicino all’isola di Terranova (Saint-Pierre e Miquelon). La Nuova Caledonia è invece una collettività “sui generis”. Il paese poi controlla altre isole sia nell’oceano Indiano, sia vicino all’Antartide, oltre all’isola di Clipperton nell’oceano Pacifico.

La Francia Metropolitana, che fa parte dell’Unione Europea, ed occupa una posizione invidiabile all’interno dell’Europa occidentale. Il paese infatti si estende dal mare del Nord e dall’oceano Atlantico fino al mare Mediterraneo. Comprendendo al suo interno una grande varietà di territori e paesaggi, ed includendo anche la Corsica. Il paese è uno dei più importanti stati d’Europa e ha segnato la storia europea dal medioevo ad oggi.

LA GEOGRAFIA DELLA FRANCIA

La parte settentrionale e occidentale del territorio francese è in gran parte formata da pianure e da basse colline. In queste aree scorrono alcuni dei grandi fiumi francesi, che in questa parte del paese sono tutti tributari dell’oceano Atlantico. Tra questi i più conosciuti sono la Senna, che attraversa anche la capitale Parigi e che si getta nel canale della Manica. La Loira, che nasce dalle montagne del Massiccio Centrale e sfocia nell’oceano Atlantico nei dintorni di Nantes. E infine la Gironda/Garonna che attraversa la città di Bordeaux prima di sfociare nell’oceano Atlantico.

Mappa della Francia

Mappa della Francia

L’altro grande fiume francese, il Rodano, invece attraversa la parte sud-orientale del paese e sfocia con un grande delta nel mare Mediterraneo. Il Reno tocca solo marginalmente la Francia, segnando in parte il confine orientale con la Germania.

La parte centrale, meridionale e orientale della Francia è invece interessata dalla presenza di alcune delle catene di montagne più importanti del continente europeo. In questa parte del territorio francese si trovano a sud-est le Alpi, e a sud i Pirenei. Mentre il Massiccio Centrale occupa la parte centro-meridionale del paese.

LE GRANDI MONTAGNE FRANCESI SI TROVANO A SUD E SUD-EST

Tra queste catene montuose le più alte sono le Alpi che raggiungono il punto più alto della Francia con il Monte Bianco (Mont Blanc, 4.810 metri), al confine con l’Italia. Anche i Pirenei, situati lungo il confine con la Spagna, raggiungono altezze considerevoli, superando i 3.400 metri con il Pico de Aneto (3.404 metri), che però appartiene interamente alla Spagna, solo la settima vetta dei Pirenei, il Vignemale (3.298 metri), è francese. Il Massiccio Centrale, formato anche da alcuni coni vulcanici, ha invece altezze più ridotte, la sua montagna più elevata è il Puy de Sancy (1.886 metri).

Tra le città oltre alla capitale Parigi, che ospita da sola quasi il 20% dell’intera popolazione francese. Possiamo citare tra il Rodano e le Alpi le città di Lione, Marsiglia, Nizza. Tra l’Aquitania e i Pirenei si trovano Tolosa e Bordeaux. Mentre Nantes, Brest e Le Havre sono situate lungo le coste atlantiche. Lilla, Rouen, Nancy, Metz si trovano nel Nord del paese e infine Strasburgo lungo il Reno.

Pagina del Governo francese.

  • Superficie: 543.965 km²
  • Popolazione: 60.327.000
  • Capitale: Parigi
  • Lingue: La lingua ufficiale è il Francese. Minoranze linguistiche bretoni, tedesche, corse e basche.
  • Religione: Cattolica (51%), con minoranze Musulmane (4,5%), Protestanti (1,5%), Ebraiche (1%), Armene (0,2%).
  • Moneta: Euro
  • Fuso orario: Stessa ora dell’Italia.
banner