Home / Europa / Spagna / Costa Dorada: lunghe spiagge e centri balneari
Torredembarra, Costa Dorada, Catalogna, Spagna. Author Fly Jacob. No Copyright
Torredembarra, Costa Dorada, Catalogna, Spagna. Author Fly Jacob

Costa Dorada: lunghe spiagge e centri balneari

La Costa Dorada (Daurada in catalano) è la regione costiera della provincia di Tarragona, a sud di Barcellona, tra il delta del fiume Ebro a sud e Sitges a nord, si tratta di oltre 100 km di costa ben sviluppata dal punto di vista turistico.

La costa è molto varia, formata da spiagge di tutte le dimensioni, si passa dalle piccole baie sabbiose come quella di Miami Platja a Mont-roig del Camp, a quella rocciosa di Torredembarra, alle spiagge di sabbia fine di Salou.

Particolarmente conosciute per la qualità ambientale e per la purezza dell’acqua del mare sono le spiagge di Torredembarra, Calafell, Roda de Barà e di l’Hospitalet de l’Infant. Le cittadine di Calafell, Salou e Cambrils sono inoltre state certificate come destinazioni ideali per il turismo delle famiglie dal governo della Catalogna.

Cala Fonda, Costa Dorada, Catalogna, Spagna. Author Irene Aliaga. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

Cala Fonda, Costa Dorada, Catalogna, Spagna. Author Irene Aliaga

L’area archeologica di Tarragona è stata dichiarata nel 2.000 dall’UNESCO patrimonio mondiale dell’umanità, l’antica Tárraco era uno dei principali centri amministrativi e commerciali della Spagna Romana, sono visibili, le antiche mura romane, il teatro, il foro, l’anfiteatro, i resti dell’acquedotto, un arco di trionfo, ecc. Non lontano da Tarragona, nell’interno si trova un altro sito dichiarato dall’UNESCO patrimonio dell’umanità, il Monastero di Poblet.

La Costa Dorada offre anche diverse possibilità di escursioni per gli amanti della natura, come nel Parco Naturale di Montsant e nelle Montagne Prades, numerose sono anche le zone naturali protette lungo la costa, tra queste si trovano aree umide, paradiso per gli amanti del birdwatching, e aree di dune. All’estremità meridionale della Costa Dorada si trova l’importante area naturalistica del Delta dell’Ebro, la zona umida più importante della Catalogna, qui sostano una moltitudine di specie di uccelli migratori durante il loro tragitto tra l’Europa e l’Africa.

COME ARRIVARE: Per raggiungere la Costa Dorada gli aeroporti più vicini sono quelli di Reus/Tarragona e di Barcellona.

banner