Home / Europa / Regno Unito / Isole Scilly: isole dalle incontaminate bellezze naturali

Isole Scilly: isole dalle incontaminate bellezze naturali

Le isole Scilly, si trovano a circa 45 km al largo delle coste della Cornovaglia, sono un arcipelago di circa 16 kmq formato da 5 isole abitate e da numerose altre disabitate, esse rappresentano il punto più sud-occidentale delle isole Britanniche.

Nelle cinque isole abitate di St. Mary’s (l’isola principale), Tresco, St. Martin’s, Bryher e St Agnes risiede una popolazione di poco superiore ai 2.000 abitanti. Le Scilly sono famose, grazie alla corrente del Golfo, per il loro dolce e mite clima e soprattutto per le belle spiagge sabbiose. Quindi la più importante industria dell’arcipelago è oggi il turismo.

Nel 1975 le Scilly sono state dichiarate di conseguenza area di eccezionale bellezza naturale (Area of Outstanding Natural Beauty). Tra la fauna, le isole ospitano una numerosa colonia di foche, e sono inoltre un importante punto di passaggio degli uccelli migratori. Questa è una cosa che attrae numerosi appassionati (birdwatchers) specialmente nel mese di ottobre, che è il periodo di maggior afflusso di uccelli. Un altra attrazione da non trascurare sono anche le belle fioriture primaverili di fiori selvatici.

COSA VEDERE: LE ATTRAZIONI PRINCIPALI DELLE ISOLE SCILLY

Ogni isola delle Scilly ha le sue peculiari caratteristiche:

ST. MARY’S

St Mary’s (6,29 kmq; 1.666 abitanti): è la principale isola dell’arcipelago. Hugh Town ne è il capoluogo e il maggior centro economico. Qui si trova un museo di storia locale, l’aeroporto e il porto di sbarco dei traghetti che collegano l’arcipelago a Penzance in Conovaglia.

Altri villaggi dell’isola sono Old Town, Porthloo, Holy Vale, Maypole, Rocky Hill e Telegraph. L’isola di St. Mary’s è l’unica isola ad avere un significativo sviluppo di rete stradale (15 km). Quindi la bicicletta è un ottimo mezzo alternativo per girare l’isola, che raggiunge il punto più alto nella Telegraph Hill a circa 45 metri di altezza.

Nell’isola ci sono numerosi monumenti antichi tra cui un villaggio megalitico, antiche tombe e fortificazioni medievali.

TRESCO

Tresco (2,97 kmq; 180 abitanti): è la seconda isola dell’arcipelago, e quella con lo scenario più vario. Infatti si passa dalla selvaggia costa nord ricca di massi di granito, alle magnifiche spiagge della costa est e sud. L’isola ospita anche i resti di due antichi castelli (Cromwell’s Castle e King Charles’s Castle) e i giardini sub-tropicali di Tresco Abbey Gardens con i resti di un arco dell’antico monastero medievale.

ST. MARTIN’S

St Martin’s (2,37 kmq; 142 abitanti): è l’isola più a nord tra quelle abitate, ha tre piccoli insediamenti principali chiamati rispettivamente Higher Town, Middle Town e Lower Town. L’isola ha numerose spiagge di sabbia bianca.

ST. AGNES

St. Agnes (1,48 kmq; 73 abitanti): è l’isola più a sud-ovest tra quelle abitate, una striscia di sabbia l’unisce all’isola di Gugh. L’isola ha alcune baie sabbiose e un faro del XVII secolo.

BRYHER

Bryher (1,32 kmq; 92 abitanti): è la più piccola delle isole abitate dell’arcipelago, tra le spiagge da segnalare la selvaggia Hell Bay a nord e la striscia di sabbia bianca di Rushy Bay a sud.

INFORMAZIONI UTILI:

Traghetti: Esisitono servizi regolari di traghetto (Scilly Steamship Company) tra il porto di Penzance sulla costa inglese e l’arcipelago delle isole Scilly. Il tempo impiegato dalla traversata è di circa 2 ore e 40 minuti.

Voli aerei: Bristol e Bournemouth sono gli aeroporti internazionali più vicini collegati da voli con l’Italia.

Servizi di collegamento aereo (Isles of Scilly Skybus) per il St Mary’s Airport sono disponibili da Land’s End, Newquay, Exeter, Southampton e Bristol, con coincidenze dagli altri aeroporti inglesi. Da Penzance vi sono anche servizi di trasferimento a bordo di elicotteri (British International Helicopters) per il St. Mary’s Airport e il Tresco Heliport.

Come muoversi tra le isole: Tra le isole dell’arcipelago esistono regolari collegamenti di battelli.

Il clima delle isole Scilly.

banner