Home / Europa / Spagna / Costa Tropical: tra il mare e la Sierra Nevada

Costa Tropical: tra il mare e la Sierra Nevada

La Costa Tropical è la fascia costiera bagnata dal mar Mediterraneo nella provincia di Granada in Andalusia. Questa zona costiera si estende per circa 60 km tra il paese di La Herradura a occidente e quello di Castillo de Baños a oriente. Il territorio è attraversato dalla strada costiera N-340, che scorre da ovest a est lungo la costa.

UNA COSTA ANCORA POCO CEMENTIFICATA

La Costa Tropical si distingue dal resto della costa spagnola grazie alla presenza delle montagne della Sierra Nevada che qui arrivano ad incontrare il Mar Mediterraneo, formando aspre scogliere. Questo tratto di costa spagnolo non ha subito la selvaggia cementificazione di altre zone costiere della Spagna. La Costa Tropical è composta principalmente da aree agricole e da pittoresche località balneari. Assieme alla vicina Costa di Almeria, la Costa Tropical  è la parte più bella e meno sconvolta dal cemento della costa mediterranea dell’Andalusia.

La regione è meno secca e più rigogliosa rispetto alle aree circostanti. Ciò è dovuto a causa della presenza della vicina catena montuosa. Questa regione ha infatti un piacevole micro-clima con inverni miti ed estati relativamente miti e non eccessivamente calde, con temperature inferiori in estate di 10°C rispetto alla caldissima zona interna al di la delle montagne.

COSTA SELVAGGIA E BORGHI STORICI

Le due principali località della Costa Tropical sono Almuñécar e Motril, altro centro molto interessante è Salobreña. Ricca di tesori storici, la Costa Tropical presenta necropoli fenicie, rovine di acquedotti romani, nonché abbondanti resti dei molti secoli di dominazione araba, tra i quali numerosi castelli.

Motril è il centro più importante della Costa Tropical in passato vi si svolgeva la coltivazione della canna da zucchero che era una delle attività più redditizie della zona. La costa di Motril ha diverse spiagge le più conosciute sono Playa Calahonda, Playa de Torrenueva, Playa Granada e Playa de Poniente.

Salobreña è una cittadina storica dominata da un castello arabo costruito tra il XIII e il XV secolo. Davanti alla cittadina lungo la costa si trova il “Peñón de Salobreña” una roccia che si getta nel mare e divide in due la spiaggia principale.

Nel tratto di costa tra Nerja e Almuñécar si trova probabilmente la parte più bella della costa. Cioè la zona delle Riserva Naturale degli Acantilados de Maro-Cerro Gordo (Paraje Natural Acantilados de Maro-Cerro Gordo). Questo è un tratto di costa ben conservato e che si trova diviso tra la Costa Tropical e la Costa del Sol. Almuñécar ha anche tratti di costa con eccellenti spiagge tra cui le spiagge di Velilla, San Cristobal e La Herradura.

banner