Home / Europa / Italia / Il Colosseo: il più grande anfiteatro del mondo

Il Colosseo: il più grande anfiteatro del mondo

Il Colosseo, originariamente conosciuto con il nome di Anfiteatro Flavio, è un anfiteatro, che poteva contenere fino a 70.000 spettatori. Tale struttura un tempo era utilizzato soprattutto per i combattimenti dei gladiatori così come una varietà di altri eventi. L’edificio fu edificato, tra il 72 d.C. e il 90 d.C., durante i regni degli imperatori della dinastia Flavia, Vespasiano e Tito.

Il nome Colosseo deriva da un colosso, una statua di Nerone alta 40 metri, che sorgeva nelle vicinanze del sito dove venne costruito l’anfiteatro. L’edificio fu costruito sul sito del palazzo di Nerone, la Domus Aurea. La struttura veniva usata per i combattimenti dei gladiatori e per gli spettacoli con le bestie feroci (venationes).

UN EDIFICIO COLOSSALE

L’anfiteatro di dimensioni colossali è di forma ellittica a tre piani. Il suo asse principale, in direzione nord-ovest – sud-est, è di 188 metri di lunghezza, e il suo asse minore 156 metri di larghezza. L’edificio è alto 48 metri, mentre la sua circonferenza supera i 500 metri. Restaurato sotto Settimio Severo fu utilizzato per i combattimenti fino al V secolo d.C.. Durante il medioevo il Colosseo fu trasformato in fortezza e i preziosi marmi che lo rivestivano furono depredati per edificare nuovi edifici e chiese.

Colosseo, Roma, Italia. Autore e Copyright Marco Ramerini

Colosseo, Roma, Italia. Autore Marco Ramerini

L’esterno dell’edificio è costruito con grandi blocchi di travertino. Il pavimento di legno dell’arena è ellittico, ha un’asse principale di 86 metri di lunghezza e un’asse minore di 54 metri, ed era coperto dalla sabbia. Parte del piano dell’arena è stata rifatta. Sotto il Colosseo, una fitta rete di passaggi sotterranei un tempo erano utilizzati per trasportare animali selvatici e gladiatori.

Il Colosseo è oggi una della principali e più famose attrazioni della città di Roma ed è tutt’ora il più grande anfiteatro del mondo. Nel Colosseo. il Venerdì Santo, si svolge di solito la Via Crucis celebrata dal Papa. Infine dal 1980 il Colosseo è stato inserito nella lista del Patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.

banner