Home / Europa / Italia / Venezia: la città sull’acqua
Venezia, Italia. Author and Copyright Liliana Ramerini....
Venezia, Italia. Author Liliana Ramerini

Venezia: la città sull’acqua

Venezia (circa 272.000 abitanti, circa 1,6 milioni nell’area metropolitana) è la capitale della regione Veneto nel nord-est dell’Italia. La Repubblica di Venezia era una potenza marinara importante, nonché un importante centro di commercio (in particolare il commercio delle spezie) e uno dei centri principali dell’arte durante il Rinascimento.

La città si sviluppa su 118 isole intersecate da 150 canali e collegate da oltre 400 ponti, contribuendo a creare un ambiente unico. Venezia è composta da 6 distretti chiamati sestieri.

La ricchezza dell’architettura, l’unicità della città e le numerose manifestazioni culturali che qui si combinano fanno di Venezia una delle città più belle del mondo. L’Unesco ha inserito nella lista del Patrimonio mondiale Venezia e la sua Laguna nel 1987.

Trasporto pubblico a Venezia: Venezia è una città di corsi d’acqua, qui l’unico mezzo di locomozione sono i traghetti e le gondole, non ci sono automobili. Il centro storico della città è completamente pedonale è divertente perdersi nelle strade e sui ponti che attraversano i numerosi canali.

Ogni isola è raggiungibile con i traghetti della città, i più utilizzati sono quelli che portano al Lido di Venezia, dove si trova il famoso Casinò (Casinò di Venezia).

COSA VEDERE: LE ATTRAZIONI PRINCIPALI DI VENEZIA

Venezia, Italia. Author and Copyright Liliana Ramerini.

Venezia, Italia. Author Liliana Ramerini.

Il Canal Grande, è la via d’acqua principale di Venezia, fiancheggiata da palazzi rinascimentali, è pieno di gondole e vaporetti. Piazza San Marco, la piazza più famosa della città, si trova nel cuore della città, è sempre stato il nucleo di Venezia. La piazza è dominata dalla Basilica di San Marco, capolavoro dell’architettura bizantina. Nelle vicinanze si trova il Palazzo Ducale, residenza dei Dogi.

La Basilica di San Marco, è una bella chiesa che mescola nella sua architettura gli stili architettonici di Oriente e Occidente. Reliquia più preziosa della Basilica è la Pala d’Oro, un rilievo veneto-bizantino in oro ornato di pietre preziose. Prendete l’ascensore verso la cima del famoso campanile in laterizio di Venezia, il campanile di San Marco, per una vista spettacolare della città.

Tra le attrazioni di Venezia, il Palazzo Ducale (Palazzo dei Dogi), sede del Senato della Repubblica. Il Ponte di Rialto costruito nel 1588 è stato a lungo il centro del commercio di Venezia, vi si trovano negozi e orafi.

La galleria d’arte più importante di Venezia è la Galleria dell’Accademia che ha la sua sede in una chiesa sconsacrata. La Galleria dell’Accademia contiene capolavori della pittura veneziana fino al XVIII secolo (capolavori di Canaletto, Giorgione, Mantegna, Antonello da Messina, Giambattista Tiepolo, Tintoretto, Tiziano, Veronese, Vasari, Leonardo da Vinci). La Collezione Peggy Guggenheim raccoglie una vasta collezione di arte moderna.

Inoltre vale la pena visitare le isole della laguna di Venezia, tra cui le isole di Burano e Torcello, il Lido con il suo casinò, e Murano, che è famosa per i vetrai.

Il Festival del Cinema di Venezia (che si tiene al Lido di Venezia, ogni anno alla fine di agosto o all’inizio di settembre) e il Carnevale (Carnevale inizia circa due settimane prima del Mercoledì delle Ceneri e termina il Martedì grasso, il giorno prima del Mercoledì delle Ceneri) sono i principali eventi e manifestazioni dell’anno.

banner