Home / Europa / Grecia / Ios: l’isola del divertimento e della vita notturna
Manganari, Ios, Cicladi, Grecia. Author Davide Taviani. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Manganari, Ios, Cicladi, Grecia. Author Davide Taviani

Ios: l’isola del divertimento e della vita notturna

L’isola di Ios (108 kmq, 1.300 abitanti) si trova nel Mar Egeo, nella parte centro-meridionale dell’arcipelago delle Cicladi, a sud di Naxos e a nord di Santorini. L’isola più vicina a Ios è l’isola di Sikinos, che si trova a poche decine di chilometri a occidente.

L’isola, come tutte le isole dell’arcipelago delle Cicladi è montuosa e povera di vegetazione, con coste scoscese e aride, ma anche con numerose belle spiagge, le più belle delle quali sono quelle di Mylopotas e Manganari. Il punto più elevato di Ios, il monte Pyrgos, raggiunge i 735 metri d’altezza.

Il centro principale dell’isola è la cittadina di Hora, è situata nell’interno a breve distanza dal porto di Ormos che si trova al termine della baia omonima lungo la costa occidentale di Ios.

L’isola è famosa per la sua vita notturna e per le numerose spiagge, vi si trovano anche alcuni interessanti resti preistorici, come l’insediamento dell’età del bronzo di Skarkos e le rovine di un castello veneziano a Paleokastro.

Ios, Cicladi, Grecia. Author Stefanos Kofopoulos. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

Ios, Cicladi, Grecia. Author Stefanos Kofopoulos

Secondo un’antica tradizione nell’isola avrebbe trovato la morte e la sepoltura Omero, autore dell’Iliade e dell’Odissea, la cui testa è effigiata su monete coniate nell’isola. Oltre al turismo, l’agricoltura e la pesca sono le principali attività.

LE ATTRAZIONI TURISTICHE: COSA VISITARE A IOS

Ios è la più giovane e vitale isola del mar Egeo, frequentata durante il periodo estivo in maggioranza da giovani. L’isola è anche conosciuta per i suoi paesaggi naturalistici di straordinaria bellezza, particolarmente belle sono le sue spiagge sabbiose. Tra le più belle spiagge, segnaliamo Mylopotas e Yalos vicino a Chora, Aghia Theodoti (sulla costa Est), Psathi, Kalamas, Plakes, Tzamaria, Kolitsanoi, Koumbara, e la bellissima Manganari.

Skarkos, Ios, Cicladi, Grecia. Author Lourakis. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

Skarkos, Ios, Cicladi, Grecia. Author Lourakis

Su una collina sopra il suggestivo porto di Osmos, con i suoi pescherecci e le sue barche, si stende il centro abitato principale, Ios o Chora, considerata uno dei centri più belli e caratteristici delle Cicladi. Chora (Hora) è un tipico paese cicladico, con le case bianche con tetti azzurri, le strette stradine e le chiese, tra queste sono degne di nota le chiese di Aghia Ekaterini, di Prodromos e di Aghii Anarghiri. Chora ha anche un interessante Museo Archeologico e del Folclore.

Il centro archeologico di Skarkos è un insediamento risalente all’età del bronzo situato su una collina nei pressi di Kambos, la zona più fertile dell’isola, a circa un chilometro a nord-est del porto di Osmos e a poche centinaia di metri  a nord di Chora (Hora). L’insediamento di Skarkos risale ad un periodo tra il 2700 e il 2300 a.C. e fu probabilmente abbandonato a causa di un terremoto.

Ios, Cicladi, Grecia. Author Joshua Doubek. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

Ios, Cicladi, Grecia. Author Joshua Doubek

Tra i monumenti dell’isola vi sono le rovine di un antico acquedotto ad Aghia Theodoti, le rovine di un antico tempio a Psathi, i resti di un castello veneziano del XV secolo a Paleokastro, le rovine di una torre ellenistica a Plakotos.

Per quanto riguarda i divertimenti, le strette stradine del centro di Ios la notte cambiano aspetto accogliendo migliaia di giovani pronti a scatenarsi tra oltre cento bar e discoteche, la maggior parte offre ingresso gratuito oppure ingresso gratuito con consumazione obbligatoria.

COME ARRIVARE A IOS

TRAGHETTI: Essendo un’isola sprovvista di aeroporto (il più vicino si trova a Santorini) l’unico modo per raggiungerla è via mare grazie ai traghetti che fanno scalo nel piccolo porto di Ormos.

Mylopotas, Ios, Cicladi, Grecia. Author Davide Taviani. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

Mylopotas, Ios, Cicladi, Grecia. Author Davide Taviani

L’isola di Ios è collegata con numerose isole delle Cicladi, le più importanti sono Santorini (1 ora di traghetto), Paros (2 ore e 40 minuti di traghetto), Milos (2 ore e 40 minuti di traghetto), Mykonos (1 ore e 30 minuti di traghetto), Naxos (45 minuti di traghetto), Folegandros (1 ora di traghetto), Serifos (4 ore di traghetto), Sifnos (circa 3 ore di traghetto) e Sikinos (25 minuti di traghetto).

Dalla Grecia continentale ci sono traghetti per Ios che partono dal Pireo. Dal Pireo i traghetti impiegano dalle 4 alle 8 ore per raggiungere Ios, la durata della traversata dipende dagli scali effettuati.

VOLI: Se giungete a Santorini con l’aereo potete prendere il traghetto che giornalmente collega Santorini a Ios, il tratto di mare tra Santorini e Ios viene percorso, in base alle navi, tra i 40 minuti e 1 ora e 20 minuti.

Il clima di Ios: quando partire.

banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Viaggi