Home / Europa / Grecia / Cefalonia settentrionale: la spiaggia di Mirthos, la fortezza veneziana di Assos, il paese di Fiskardo
La costa a nord della spiaggia di Mirthos verso Assos, Cefalonia, Grecia. Author and Copyright Niccolò di Lalla
La costa a nord della spiaggia di Mirthos verso Assos, Cefalonia, Grecia. Author Niccolò di Lalla

Cefalonia settentrionale: la spiaggia di Mirthos, la fortezza veneziana di Assos, il paese di Fiskardo

Nella tozza penisola che caratterizza la parte settentrionale dell’isola di Cefalonia si trovano tre località che meritano una visita approfondita, la prima località che si incontra proveniendo da sud si trova lungo la costa occidentale, quasi all’inizio della penisola, è questa probabilmente la spiaggia più bella dell’isola, la spiaggia di Mirthos.

Poco a nord di Mirthos si trova la seconda località interessante di questa parte dell’isola, il piccolo borgo di Assos, situato anch’esso lungo la costa occidentale, infine all’estremità nord dell’isola è il grazioso paese di Fiskardo, uno dei pochi borghi dell’isola rimasti intatti sull’isola dopo il devastante terremoto del 1953.

LA SPIAGGIA DI MIRTHOS: Situata all’inizio della penisola settentrionale di Cefalonia, la spiaggia di Mirthos viene considerata la più bella dell’isola, la spiaggia si trova alla base di un alta parete rocciosa lungo la quale passa la strada costiera. La spiaggia si raggiunge tramite una strada secondaria che porta ad un parcheggio a ridosso della spiaggia. Sulla spiaggia di Mirthos è possibile noleggiare ombrelloni per ripararsi dal sole, il mare dopo pochi metri dalla riva diventa profondo.

Mirthos, Cefalonia, Ionie, Grecia. Author and Copyright Niccolò di Lalla

Mirthos, Cefalonia, Ionie, Grecia. Author Niccolò di Lalla

ASSOS: Il piccolo paese di Assos si trova lungo una piccola penisola che collega il resto dell’isola di Cefalonia con il promontorio dove sorge la fortezza veneziana di Assos.

LA FORTEZZA VENEZIANA DI ASSOS: La fortezza di Assos è un imponente fortezza che circonda quasi completamente la penisola di Assos, ha una muraglia perimetrale che si estende per oltre 2 km e che è rinforzata da cinque bastioni. Originariamente il castello aveva quattro porte d’accesso, oggi ne restano visibili soltanto due.

La sua costruzione fu iniziata dai veneziani nel 1593 con lo scopo di edificare un nuovo centro abitato nella parte nord dell’isola, l’intenzione sembra che sia stata quella di fare di Assos il centro ammistrativo dell’isola. Il castello fu fino agli anni ’50 utilizzato come prigione. L’ingresso al castello è libero.

FISKARDO: Il paese di Fiskardo si trova vicino all’estremità settentrionale dell’isola di Cefalonia, lungo la costa orientale davanti all’isola di Itaca. Il paese ha un bel porticciolo, da dove partono i traghetti per Leucade e Itaca, e un centro storico di impronta veneziana. Nella zona di Fiskardo recentemente sono stati scoperti alcuni resti di epoca romana, tra cui delle tombe e un teatro.

Cefalonia Guida Turistica: Attrazioni Turistiche cosa visitare.

Cefalonia meridionale: Argostoli, Koroni, Markopoulo, Sami e Poros.

Penisola di Paliki: Platia Amos, Aghia Elenis, Petani, Kunopetra e Xi.

banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: