Home / Europa / Grecia / Cefalonia meridionale: Argostoli, Koroni, Markopoulo, Sami e Poros
La costa vicino a Koroni, Cefalonia, Grecia. Author and Copyright Niccolò di Lalla
La costa vicino a Koroni, Cefalonia, Grecia. Author Niccolò di Lalla

Cefalonia meridionale: Argostoli, Koroni, Markopoulo, Sami e Poros

La sezione meridionale dell’isola è la parte più grande di Cefalonia, qui si trova il principale centro abitato, la cittadina di Argostoli, situata in una penisola lungo la costa occidentale, mentre dalla parte opposta, sulla costa orientale si trova il più importante porto dell’isola, il porto di Sami, situato al centro della baia omonima.

ARGOSTOLI: Il centro principale dell’isola è una cittadina moderna e ricca di vita, con pochi edifici antichi, vi si trovano alcuni interessanti musei come il Museo di Storia Naturale e il Museo Archeologico. Dal porto di Argostoli partono i traghetti diretti a Kyllini nel Peloponneso e alla vicina Lixouri.

SPIAGGE: A sud di Argostoli si trovano alcune spiagge, procedendo da nord si incontrano le spiagge di Makrys Gialos, Platys Gialos, Minies e, oltre l’aeroporto la spiaggia di Avythos.

La spiaggia di Koroni, Cefalonia, Grecia. Author and Copyright Niccolò di Lalla

La spiaggia di Koroni, Cefalonia, Grecia. Author Niccolò di Lalla

FORTEZZA VENEZIANA DI SAN GIORGIO: Nell’interno, vicino al villaggio di Peratata, a 7 km a sud-est di Argostoli, si trovano le rovine della fortezza veneziana di San Giorgio (Agios Georgios), costruita nel XVI secolo sul luogo di un castello franco del XII secolo, questa fortezza fu la sede del governo veneziano e la capitale dell’isola fino al 1757, quando la capitale fu trasferita nella vicina Argostoli.

MAZARAKATA: Pochi chilometri a sud del castello si trovano le tombe micenee di Mazarakata.

MONI AGIOU GERASIMOU: Situato ancora più all’interno è un monastero dove è possibile vedere le grotte dove visse il santo patrono di Cefalonia, Gerasimou. Gli amanti del vino qui vicino possono visitare la sede della cooperativa dove si produce il vino con l’uva Robola, tipico di Cefalonia.

SPIAGGIA DI KORONI: Dal vicino porto di Pesada partoni i traghetti per Zante (Zacinto), e ancora più a sud si arriva alle belle spiaggie di Lourdata e Koroni. La spiaggia di Koroni si può raggiungere da un sentiero che parte dal villaggio di Thiramona e che scende fino al mare. La spiaggia è di piccole dimensioni, ma incastonata in uno spettacolare paesaggio di scogliere.

MARKOPUOLO: Markopoulo è un piccolo paese situato nella parte sud-orientale di Cefalonia, a circa 25 km a sud-est di Argostoli. Questo piccolo villaggio di Cefalonia è conosciuto per una curiosità: la manifestazione (la festa della Panaghia) che si tiene il 15 di agosto a Markopoulo, per la festa dell’Assunta. Sembra che il luogo sia invaso da centinaia di innocui serpentelli che strisciano dovunque dai primi del mese e spariscono dopo la festa.

La chiesetta di Markopoulo, Cefalonia, Grecia. Author and Copyright Niccolò di Lalla

La chiesetta di Markopoulo, Cefalonia, Grecia. Author Niccolò di Lalla

SKALA: All’estremità meridionale della costa orientale dell’isola si trova il centro balneare di Skala con una discreta spiaggia, a poca distanza dal centro abitato sono i resti di una villa romana del III secolo con pavimenti a mosaico, mentre poco a nord del paese sono visibili i resti di un tempio dedicato ad Apollo.

POROS: Proseguendo verso nord lungo la costa si giunge al paese di Poros con una discreta spiaggia e dal cui porto partono i traghetti diretti a Kyllini nel Peloponneso. In direzione del villaggio di Tzanata si trovano i resti di un antica tomba micenea.

SAMI: Da Poros la strada prosegue nell’interno e giunge al mare in corrispondenza del porto di Sami, il più importante di Cefalonia, da qui partono i traghetti per Patrasso e per Itaca. Attorno a Sami si trovano diverse attrazioni, tra queste la grotta Melissani, dove si trova un grande lago sotterraneo, e la grotta Drogarati ricca di concrezioni di calcare. A 4 km ad est di Sami, vicino al capo Dihalia, si trova la bella spiaggia di Antisamos.

Cefalonia Guida Turistica: Attrazioni Turistiche cosa visitare a Cefalonia.

Cefalonia settentrionale: Mirthos, Assos e Fiskardo

Penisola di Paliki: Platia Amos, Aghia Elenis, Petani, Kunopetra e Xi

banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Viaggi