Home / Europa / Svizzera / Zermatt: famoso centro di sci alle pendici del Cervino

Zermatt: famoso centro di sci alle pendici del Cervino

Zermatt è un famoso centro di villeggiatura del Vallese. Questa rinomata stazione sciistica e di villaggiatura si trova sul fondo di una valle (Mattertal) ai piedi del Cervino e del gruppo del Monte Rosa nelle Alpi Vallesi (Walliser Alpen) nella parte meridionale della Svizzera, a un’altitudine di 1.600 metri.

La piccola cittadina è un celebre e pittoresco centro estivo e un rinomato centro di sport invernali senza traffico automobilistico. Nel paese non ci sono veicoli a motore: le slitte trainate dai cavalli, le carrozze, e le automobili elettriche, sono gli unici mezzi di trasporto consentiti. Meravigliose sono la vedute che si hanno dal centro del paese del monte Cervino – Matterhorn.

COSA VEDERE: LE ATTRAZIONI PRINCIPALI DI ZERMATT

Attorno a Zermatt si ergono 38 delle 76 vette europee che superano i quattromila metri. Il comprensorio sciistico è collegato al comprensorio di Breuil-Cervinia (Italia) attraverso il passo del Teodulo (3.301 m.s.l.m.) e la Testa Grigia (3.480 m.s.l.m.).

Zermatt, Svizzera. Author and Copyright Marco Ramerini

Zermatt, Svizzera. Author and Copyright Marco Ramerini

Una ardita ferrovia a scartamento ridotto collega la cittadina con il Gornergrat a 3.089 metri d’altezza in una decina di chilometri. Un altro trenino porta al Sunnegga Paradise (2.288 m. s.l.m.) e da qui è possibile giungere, tramite cabinovia, fino al Rothorn Paradise (3.103 m.s.l.m.).

Altri punti panoramici raggiungibili da Zermatt con funivie sono lo Schwarzsee paradise (2.583 metri), dal quale si ha una bella veduta sul Cervino. Un altro lougo molto bello è il Matterhorn Glacier Paradise (3.883 metri), il punto più alto d’Europa raggiungibile in funivia, dal quale si gode di una bella veduta dei ghiacciai alpini dal Monte Rosa al Cervino.

Il Cervino – Matterhorn.

COME ARRIVARE A ZERMATT

Zermatt, Svizzera. Author and Copyright Marco Ramerini

Zermatt, Svizzera. Author and Copyright Marco Ramerini

Zermatt si raggiunge dall’Italia attraversando le Alpi e il confine con la Svizzera in corrispondenza del Passo del Sempione. Si scende quindi fino a Brig e si segue la E 62 in direzione di Sierre/Sion. Dopo circa 10 km in corrispondenza di Visp si gira in direzione di Tasch/Zermatt.

Per chi arriva dall’Italia è possibile anche utilizzare la strada che passa da Aosta e attraversa il Passo del Gran San Bernardo fino a giungere a Martigny. Da qui si prosegue lungo la E 62 in direzione di Brig, giunti a Visp si gira in direzione di Tasch/Zermatt.

L’accesso per i mezzi privati è consentito unicamente fino a Täsch (5 km prima di Zermatt). In auto si può raggiungere Zermatt da Visp percorrendo la strada in direzione di Tasch e Zermatt, fino a giungere a Tasch. Qui si lascia l’auto nel comodo parcheggio coperto del Matterhorn Terminal Täsch (13,50 Franchi Svizzeri al giorno, pagamento in casse automatiche in contanti (Franchi e Euro), carte di credito). Dal parcheggio si arriva direttamente al terminal di partenza dei treni per Zermatt (Matterhorn Gotthard Bahn).

Per il trasporto dei bagagli è possibile utilizzare i carrelli che si trovano in ogni piano del parcheggio. I carrelli, per l’utilizzo, richiedono una moneta da 5 Franchi Svizzeri che vi verranno restituiti all’arrivo, quando reinserirete il carrello nell’apposita corsia. I carrelli possono essere portati e agganciati a bordo del treno e rilasciati a Zermatt.

Dopo aver viaggiato per 12 minuti il trasferimento in treno si conclude in piazza della stazione, nel cuore del villaggio ai piedi del Cervino. Il costo del biglietto andata e ritorno è di 15,60 Franchi Svizzeri (oppure 10,60 Euro). Tutto molto efficiente e svizzero!

Il clima di Zermatt.

banner