Home / Europa / Svizzera / Come arrivare in Svizzera. Voli Italia – Svizzera

Come arrivare in Svizzera. Voli Italia – Svizzera

COME ARRIVARE IN SVIZZERA: VOLI E AEROPORTI

La Svizzera mantiene collegamenti aerei regolari con quasi tutte le capitali d’Europa. L’aeroporto più importante della Svizzera è quello di Zurigo. Gli altri aeroporti internazionali della Svizzera sono l’Aeroporto di Ginevra (Geneva International Airport, GVA), l’EuroAirport Basel-Mulhouse-Freiburg – che si trova in Francia -, l’Aeroporto di Berna, l’Aeroporto di Lugano, l’Aeroporto di San Gallo-Altenrhein e l’Aeroporto di Sion. Swiss International Air Lines è il vettore nazionale della Svizzera in tutto il mondo, essa serve numerose destinazioni nei paesi europei e in quelli extra europei, la maggior parte dei voli partono e arrivano negli aeroporti internazionali di Zurigo, Basilea e Ginevra.

Voli Interni: Ci sono molti voli interni quotidiani tra Zurigo, Ginevra, Basilea, Berna e Lugano, la maggior parte di essi sono forniti esclusivamente da Swiss International Air Lines.

Aeroporto di Zurigo.

VOLI ITALIA – SVIZZERA

L’Italia ha ottimi collegamenti aerei con la Svizzera. Quasi tutti gli aeroporti del paese hanno voli provenienti anche dall’Italia. Tra le compagnie aeree con voli più frequenti per la Svizzera ci sono: l’Alitalia, la Swiss International Air Lines, l’Edelweiss Air e la compagnia low cost EasyJet.

COME ARRIVARE IN SVIZZERA: TRENI

La Svizzera ha uno dei sistemi di trasporto pubblico più efficienti e ben integrati del mondo. Questo può essere visto nel rapporto di complementarietà che esiste tra autobus e treni. Le stazioni degli autobus si trovano quasi sempre nei cortili esterni delle stazioni ferroviarie. Inoltre gli autobus e i treni hanno orari coordinati insieme. Ciò avviene per garantire le connessioni tra gli uni e gli altri.

Trasporti Internazionali: Grazie alla sua posizione al centro dell’Europa, la Svizzera ha una veloce e affidabile rete di collegamenti ferroviari che la collegano con il resto del continente. La maggior parte dei treni include carrozze ristorante, bar e una vasta gamma di altri servizi. Mentre per i viaggi in notturna ci sono dei confortevoli vagoni letto.

Trasporti Interni: Viaggiare attraverso la Svizzera in treno, è confortevole e molto panoramico, con molti percorsi di montagna che attraversano scenici paesaggi. Le Ferrovie Federali Svizzere SB CFF FFS (Schweizerische Bundesbahnen, Chemins de fer fédéraux suisses, Ferrovie federali svizzere) mantengono un moderno e integrato sistema di trasporto.

Le FFS coprono quasi l’intero paese. Ma ci sono un paio di rotte, in particolare le linee alpine che sono state spesso costruite oltre un secolo fa, che sono gestite da singole imprese ferroviarie. Due delle più grandi di queste imprese ferroviarie sono la BLS, che gestisce la linea Berna-Lötschberg-Sempione. Questa linea cura il tratto tra la capitale svizzera e l’Italia. La RhB, la Rhätische Bahn, che invece gestisce i servizi all’interno Cantone dei Grigioni.

COME ARRIVARE IN SVIZZERA: AUTOBUS

La Svizzera ha uno dei sistemi di trasporto pubblico più efficienti e ben integrati del mondo. La rete di treni ed autobus è perfettamente integrata, la stazioni ferroviarie e degli autobus sono vicine fra loro, gli orari sono coordinati per permettere facili connessioni tra i due mezzi di trasporto.

Trasporti Internazionali: Molti sono i collegamenti di autobus tra la Svizzera e i paesi confinanti, tutte le maggiori città svizzere sono facilmente raggiungibili tramite servizi internazionali di autobus.

Trasporti Interni: La Svizzera ha un sistema di rete di autobus, che arriva in ogni singolo paese e frazione. La maggior parte delle linee di autobus in Svizzera sono gestite dagli uffici postali.

Il clima della Svizzera.

banner