Home / Europa / Finlandia / Tampere: città al centro della zona dei laghi finlandesi
Tampere, Finlandia. Autore Tamperetunnetuksiry. Licensed under the Creative Commons Attribution
Tampere, Finlandia. Autore Tamperetunnetuksiry

Tampere: città al centro della zona dei laghi finlandesi

Tampere (210.000 abitanti, oltre 340.000 l’area metropolitana) è una delle più importanti città della Finlandia, si trova nella zona centrale della Finlandia meridionale, nella famosa regione dei laghi finlandesi, tra i laghi Pyhäjärvi e Näsijärvi a circa 180 km a nord di Helsinki.

Città di fondazione non troppo antica, Tampere fu fondata nel 1775 dagli svedesi come sede di un mercato lungo le rive del canale di Tammerkoski. Nel XIX secolo la città si sviluppò notevolmente divenendo un importante centro dell’industria tessile.

Tampere ha un aspetto molto moderno e funzionale con un urbanistica ben disegnata e progettata, la città è un polo culturale del paese, dotata di due importante università, ed è anche sede di importanti aziende calzaturiere, tessili, tecnologiche, ingegneristiche e meccaniche.

Tra le cose da visitare ci sono alcuni musei interessanti il museo più importante è il Museum Centre Vapriikki che ospita undici diversi tipi di musei e esposizioni tra cui il Museo di Storia Naturale (Tampere Museum of Natural History) e il Museo della Scarpa (Shoe Museum).

Tampere, Finlandia. Autore Tamperetunnetuksiry. Licensed under the Creative Commons Attribution

Tampere, Finlandia. Autore Tamperetunnetuksiry

Per i bambini c’è il Museo di Moomin (Moomin Museum) dedicato alle storie per bambini della scrittrice e illustratrice finlandese Tove Jansson. La città ha tra le sue attrazioni più visitate il parco di divertimenti di Särkänniemi dove sono presenti uno zoo per bambini, un acquario, un planetario e un delfinario.

La città è oggi sede del secondo aeroporto della Finlandia (Tampere-Pirkkala), dove atterrano i voli della Ryanair provenienti da Milano-Bergamo Orio al Serio, Roma-Ciampino e Trapani.

banner