Home / Europa / Repubblica Ceca / Repubblica Ceca attrazioni turistiche: cosa vedere in Repubblica Ceca
Telč, Moravia, Repubblica Ceca. Autore Hans Weingartz. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Telč, Moravia, Repubblica Ceca. Autore Hans Weingartz

Repubblica Ceca attrazioni turistiche: cosa vedere in Repubblica Ceca

La Repubblica Ceca rappresenta da sempre un punto d’incrocio tra le diverse culture europee, la bellezza e la varietà dei suoi paesaggi naturali e la ricchezza del suo patrimonio artistico e culturale, la rendono una nazione molto interessante per il turista.

Praga è una città magnifica, affollata di ponti, cattedrali, di torri e di cupole delle chiese, che si riflettono nelle acque del fiume Moldava dove si può trovare una simbiosi unica tra i vari stili architettonici. Comunque la Repubblica Ceca non è rappresentata solo dalla sua capitale, ci sono città minori, con centri storici ben conservati, stupendi castelli, terme storiche, e interessanti luoghi naturali.

Tra le città più belle è quella di Český Krumlov, situata nel sud del paese vicino al confine con l’Austria, il cui centro storico sorge in un ansa del fiume Moldava (Vltava).

Città di grande fascino sono anche Plzeň, situata a sud-ovest di Praga e famosa per la birra Pilsner, e České Budějovice, che si trova nel sud del paese poco a nord di Český Krumlov, e che conserva un centro storico con pregevoli architetture barocche e medievali.

Piazza della Città Vecchia, Staré Město, Praga, Repubblica Ceca. Autore Sokoljan. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

Piazza della Città Vecchia, Staré Město, Praga, Repubblica Ceca. Autore Sokoljan

Kutná Hora, situata a est di Praga, è ricca di edifici gotici e assieme alla vicina cittadina di Sedlec fa parte del patrimonio dell’UNESCO.

Altri centri storici tutti da scoprire sono quelli di Litomyšl, nord di Brno, con un bel castello rinascimentale. Třebíč e la vicina Telč sono entrambe nel patrimonio mondiale dell’UNESCO, così come Kroměříž, con un bel castello seicentesco, e il paesaggio culturale di Lednice-Valtice.

Per secoli i centri termali della Boemia e della Moravia sono stati frequentati dalla nobiltà e dai regnanti di mezza Europa, ancora oggi le cittadine di Karlovy Vary, conosciuta in passato con il nome tedesco di Carlsbad, Mariánské Lázně (Marienbad) e Františkovy Lázně (Franzensbad) sono tra i più importanti centri termali europei. Ma nel paese si trovano altri innumerevoli centri termali come quelli di Janské Lázně nelle montagne dei Sudeti e di Velké Losiny nel nord della Moravia.

Le zone montuose del paese sono importanti aree turistiche dove si può vivere a stretto contatto con la natura praticando l’escursionismo o gli sport invernali in una delle tante stazioni sciistiche del paese. I centri di Harrachov, Pec pod Sněžkou, Špindlerův Mlýn e Rokytnice nad Jizerou nelle Montagne dei Giganti nei Sudeti, al confine con la Polonia, sono tra i più importanti centri sciistici della Repubblica Ceca.

La Repubblica Ceca è anche conosciuta per i suoi numerosi castelli, il più famoso dei quali è sicuramente quello di Karlštejn, situato pochi chilometri a sud-ovest di Praga. A sud di Praga è una altro meraviglioso castello, quello di Konopiště, che fu residenza dell’erede al trono degli Asburgo. Sempre a sud di Praga un altro castello da visitare è il castello di Zvíkov immerso in un bellissimo ambiente naturale.

banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Viaggi