Home / Europa / Portogallo / Portimão: le spiagge di Praia da Rocha e Alvor

Portimão: le spiagge di Praia da Rocha e Alvor

Portimao (45.000 abitanti) è la seconda più popolosa città dell’Algarve. Il suo centro storico è pittoresco con un nucleo medievale di stretti vicoli situato su un’ansa della ribeira de Odeluca.

La zona dove sorge la città era certamente abitata prima dell’arrivo dei romani che hanno lasciato diverse testimonianze della loro presenza. Merita una visita in particolare la villa romana di Abicada. Stranamente gli arabi non hanno lasciato molte tracce nella zona. Infatti il centro abitato vero e proprio di Portimão fu fondato solo a partire dal 1463 per volere del re Afonso V.

COSA VEDERE: LE ATTRAZIONI PRINCIPALI DI PORTIMÃO

Distrutta in gran parte dal terremoto del 1755. Oggi Portimao è una moderna città che comunque conserva alcuni monumenti di pregio tra i quali si possono segnalare: la chiesa Matriz de Nossa Senhora da Conceição del XV secolo con bel portale tardo gotico.

I palazzi Bivar e Sárrea Garfias (XVIII secolo), neoclassici con reminescenze barocche. Il Collegio dos Jesuítas (XVII secolo). La Fortaleza de Santa Catarina (XVII secolo) e il suo bevedere (Miradouro) con vedute su Praia da Rocha.

La vera attrazione della zona sono le spiagge spesso costellate da scogli e faraglioni, procedendo da est verso ovest incontriamo: Praia da Rocha forse la più famosa spiaggia dell’Algarve. Praia de Vau piccola, incantevole spiaggia ad ovest della precedente riparata da scogliere. Praia João de Arens, Praia dos Tres Irmãos e Prainha sono una serie di piccole spiagge separate tra loro da scogliere. La spiaggia di Alvor è estesa per alcuni chilometri fino a raggiungere l’estuario del rio de Alvor.

Tra le escursioni da fare da Portimao: Silves, l’antica capitale araba dell’Algarve, con resti del castello arabo e una bella cattedrale gotica. La Serra de Monchique con il borgo termale di Caldas de Monchique. Le rovine della villa romana di Abicada. Lagos con la città vecchia, le sue spiagge e il promontorio di Ponta da Piedade. Alvor e Albufeira con le loro spiagge.

PRAIA DA ROCHA

Situata vicino a Portimão, Praia da Rocha è stata la prima area dell’Algarve ad essere sviluppata turisticamente.

La bellezza della spiaggia incastonata tra le pareti rocciose e lunga 2 km è senza dubbio la principale attrattiva per un soggiorno, ma anche la sua posizione, tra Lagos e Albufeira, fa di Praia da Rocha un luogo ideale per visitare il resto della regione.

Attrazioni principali di Praia da Rocha: Da non mancare la passeggiata lungo la scogliera di Praia da Rocha che porta alla Fortaleza de Santa Catarina de Ribamar, costruita nel 1621.

La cittadina è ricca di ristoranti, bar, negozi e vita notturna ed è una delle località preferite dai giovani. Ci sono anche dei casino situati presso la spiaggia.

ALVOR

Alvor (5000 abitanti) da piccolo borgo di pescatori è diventato negli ultimi anni una popolare destinazione turistica, ricca di negozi, bar, locali e ristoranti.

Attrazioni principali di Alvor: Nel vecchio centro di pescatori meritano una sosta la chiesa parrocchiale del XVI secolo con un bel portale in stile manuelino e le rovine del Castello medievale di Alvor, i cui ruderi si trovano in posizione dominante sopra una collina.

La principale spiaggia di Alvor è chiamata Torralta ed è lunga oltre 6 km. Un altra ottima spiaggia più ad est è Praia dos Tres Irmaos, punteggiata di scogliere e enormi rocce.

Continuando nella stessa direzione si raggiunge Prainha, oltre sono la stupenda Praia do Vau e Praia da Rocha.

banner