Home / Europa / Polonia / Polonia: vaste pianure, città storiche e laghi
Długie Pobrzeże, Danzica, Polonia. Autore Nikater. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Długie Pobrzeże, Danzica, Polonia. Autore Nikater

Polonia: vaste pianure, città storiche e laghi

La Polonia (Polska Rzeczpospolita) è una repubblica parlamentare, posta nell’Europa nord-orientale, che confina a nord-est con la Lituania e con l’enclave russo di Kaliningrad, a est con la Bielorussia e l’Ucraina, a sud-ovest le montagne dei Sudeti la separano dalla Repubblica Ceca, mentre a sud-est le montagne dei Carpazi Occidentali, con i Monti degli Alti Tatra fanno da confine con la Repubblica Slovacca, a ovest, i fiumi Oder/Neisse segnano gran parte del confine con la Germania; a nord la Polonia si affaccia sul Mar Baltico.

La Polonia fa parte dell’Unione Europea. Il paese è in gran parte pianeggiante, solo al confine meridionale si trovano alcune catene montuose, quelle dei Sudeti e dei Carpazi Occidentali (Monti Tatra). Le città più importanti sono la capitale Varsavia, Lódz, Krakow (Cracovia, l’antica capitale d’origine medievale), Katowice, Wroclaw (Breslavia), Poznan, Stettino, e Danzica.

La Polonia si affaccia sul Mar Baltico con una costa bassa e sabbiosa e vaste lagune. All’interno si estende un’unica grande pianura (“Polonia” infatti in slavo significa pianura) con una successione di piane alluvionali e di lievi ondulazioni, soltanto all’estremo sud sono presenti i rilievi montuosi della Boemia, dei Tatra e dei Carpazi, tutti comunque raggiungono elevate altezze, tanto che la cima più elevata della Polonia, il monte Rysy nei Monti Tatra raggiunge i 2.499 metri.

Nella parte nord della vasta pianura polacca, i laghi e le paludi occupano vasti spazi, specie in corrispondenza della Masuria, a nord-est, e della Pomerania, a nord-ovest. Il resto della pianura polacca è formata dalle pianure alluvionali della Vistola e dell’Oder.

Mappa della Polonia

Mappa della Polonia

Il fiume più importante della Polonia è la Vistola, che attraversa il paese per oltre 1.000 km, essa è un importante via d’acqua collegata alla rete idroviaria tedesca e dell’ex Unione Sovietica. Molto importante per la navigazione è anche il fiume Oder (Odra), al confine con la Germania. In tutta la Polonia ci sono 4,000 km di vie d’acqua interne.

  • Superficie: 312.683 kmq
  • Popolazione: 38.632.500
  • Capitale: Varsavia
  • Lingua: Polacco.
  • Religione: La religione cattolica è la più diffusa. Sono presenti minoranze protestanti ed ebraiche.
  • Moneta: Zloty
  • Fuso orario: stessa ora rispetto all’Italia.
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: