Home / Europa / Norvegia / Isole della Norvegia: meraviglie della natura

Isole della Norvegia: meraviglie della natura

La Norvegia ha un estensione costiera di oltre 2.500 km. La costa norvegese, formata da profonde insenature, è una delle più frastagliate del mondo. Lungo la costa della Norvegia si trovano oltre 50.000 isole, residui anch’esse, come i fiordi, dell’erosione glaciale.

LE ISOLE LOFOTEN E LE ISOLE VESTERALEN

Tra queste si trovano anche alcuni importanti arcipelaghi come quelli delle isole Lofoten (1.227 km²) e delle isole Vesterålen (2.511 km²), che sono situati davanti alla costa nord-occidentale del paese. Questi arcipelaghi nascono da un affioramento della piattaforma continentale ed hanno un aspetto montuoso simile alla costa della vicina terraferma. Nelle isole Lofoten  il punto più elevato viene raggiunto con la montagna Higravstinden (1.147 metri) nell’isola di Austvågøy.

Mentre le isole Vesterålen superano i 1.200 metri d’altezza con la montagna Møysalen (1.262 metri) nell’isola di Hinnøya. Lungo la costa centrale e meridionale della Norvegia continua il corollario di isole che diventano di minori dimensioni, ma aumentano di numero verso sud in corrispondenza dell’area dei fiordi.

L’ISOLA DI JAN MAYEN E LE ISOLE SVALBARD

Più a nord, fanno parte della Norvegia anche l’isola di Jan Mayen (373 km²): Questa è situata fra la Norvegia e la Groenlandia, ed è un isola vulcanica che si eleva oltre i duemila metri con il Beerenberg (2.277 metri) uno strato-vulcano ancora attivo.

Più a nord si trovano le isole Svalbard (61.022 km²), poste tra Capo Nord e il Polo Nord. Le Svalbard sono un grande arcipelago artico formato da quattro isole maggiori e numerose altre più piccole. Le isole più grandi delle Svalbard sono quelle di Spitsbergen (39.044 km2), la cui superficie è più della metà della superficie dell’intero arcipelago, Nordaustlandet (14.443 km²), Edgeøya (5.073 km²) e Barentsøya (1.288 km²). La montagna più alta dell’arcipelago è il monte Newtontoppen (1.717 metri) situato nella parte nord-orientale dell’isola di Spitsbergen.

L’isola più grande della Norvegia si trova nell’arcipelago polare delle Svalbard ed è l’isola di Spitsbergen (39.044 km²). Anche la seconda (Nordaustlandet, 14.443 km²), la terza (Edgeøya, 5.073 km²) e la quinta (Barentsøya, 1.288 km²) isola in ordine di grandezza del paese si trovano nelle isole Svalbard. Solo la quarta isola per grandezza della Norvegia, l’isola di Hinnøya (2.204 km²), si trova lungo la costa nord-occidentale del paese nell’arcipelago delle isole Vesterålen.

Altre isole di grandi dimensioni lungo la costa norvegese sono quelle di Senja (1.586 km²) – isola situata a sud della città di Tromsø -, Langøya (850 km²) –  nell’arcipelago delle isole Vesterålen -, Sørøya (811 km²) – situata davanti alla città di Hammerfest -, e Kvaløya (737 km²) posta davanti alla città di Tromsø.

Isole Lofoten.

Isole Svalbard.

banner