Home / Europa / Danimarca / Le attrazioni della Danimarca: cosa vedere in Danimarca

Le attrazioni della Danimarca: cosa vedere in Danimarca

La principale delle attrazioni e delle destinazioni turistiche della Danimarca è la visita della capitale dello stato, Copenhagen. Questa città è una delle più antiche capitali d’Europa e la sua architettura storica, i musei e l’atmosfera romantica, specialmente sotto il Natale, ne fanno la meta turistica più importante e visitata della Danimarca.

La Danimarca è il più antico regno europeo. Gli antichi castelli reali e della nobiltà danese sono una sicura attrazione da visitare. Tra questi il più famoso e conosciuto è il castello di Kronborg a Helsingør, situato poco a nord di Copenaghen dichiarato dall’UNESCO patrimonio mondiale dell’umanità. Mentre il castello di Rosenborg si trova nella capitale danese.

Nei dintorni di Copenaghen vale la pena di visitare la città di Roskilde con una meravigliosa cattedrale, che è patrimonio mondiale dell’umanità dell’UNESCO. In questa cittadina c’è anche l’interessante museo delle navi vichinghe (Vikingeskibsmuseet).

LA PENISOLA DELLO JUTLAND

Nello Jutland tra le attrazioni storiche sono da visitare Aarhus, città storica e ricca di palazzi, chiese, musei e monumenti, e uno dei principali porti della Danimarca. Vicino ad Aarhus si trovano il castello di Rosenholm e il piccolo ma pittoresco villaggio di Ebeltoft. A sud di Aarhus si trova il sito di Jelling Mounds che l’UNESCO ha inserito tra i siti del patrimonio mondiale dell’umanità. Qui sono visibili le famose pietre runiche che testimoniano l’introduzione del cristianesimo in Danimarca, anche la vicina chiesa medievale fa parte del patrimonio dell’UNESCO.

Aalborg, nel nord della penisola è un altra importante città da visitare con un bel centro storico, un castello e diversi palazzi antichi. Vicino si trova anche la città di Viborg con una bella cattedrale medievale. Nello Jutland si trova anche la più importante attrazione dedicata ai bambini della Danimarca, il parco di divertimenti di Legoland.

L’antichissima città di Ribe con i palazzi medievali, situata nel sud della penisola dello Jutland, e della quale si hanno notizie storiche fin dall’VIII/IX secolo, è un altra destinazione da non sottovalutare. Vicino al confine con la Germania un altro luogo da visitare è la cittadina di Tønder dal tipico aspetto danese.

LE  ISOLE DANESI

Nell’isola di Fiona (Funen) sono da visitare la città di Nyborg con un castello medievale e un antica chiesa. Nella parte meridionale dell’isola si trovano il castello di Egeskov, uno dei più bei castelli rinascimentali della Danimarca, e la Horne Kirke, una chiesa medievale situata in un area campestre di dolci colline. Vicino alla città di Odense, patria dello scrittore H. C. Andersen e con un bel centro storico. Qui è da visitare il particolare museo all’area aperta di Funen (Den Fynske Landsby). Questo museo è caratterizzato dalla presenza di un villaggio agricolo composto da antiche case di legno danesi risalenti al XVIII e XIX secolo.

L’isola di Bornholm, situata vicino alla Svezia ma lontana dal resto della Danimarca è un importante meta del turismo balneare danese. Quest’isola conserva resti di fortezze, antiche chiese medievali, spiagge e belle scogliere.

Il clima della Danimarca.

banner