Home / Europa / Danimarca / Copenaghen attrazioni turistiche: cosa vedere
Copenaghen, Danimarca. Author JimG (Jimg944). Licensed under the Creative Commons Attribution
Copenaghen, Danimarca. Author JimG (Jimg944)

Copenaghen attrazioni turistiche: cosa vedere

La visita della vecchia Copenaghen può essere concentrata anche in un solo giorno, tra le attrazioni storiche fondamentali della città, sono da visitare nel centro storico, in gran parte pedonale, il quartiere latino; la zona medievale (Middelalderbyen); la strada dell’antiquariato; il vecchio mercato del pesce; il vecchio porto del XVII secolo (Nyhavn), la Cattedrale (Vor Frue Kirke); la Torre Rotonda, un osservatorio astronomico del 1642.

Da non mancare la visita al Palazzo di Rosenborg e al parco di Kongens Have, Rosenborg è il luogo dove risiedevano, fino al XVIII secolo durante l’estate, i reali di Danimarca, in questo palazzo oggi sono custoditi i Gioielli della Corona Danese e i Tesori Reali.

Altra attrazione del centro città è l’imponente Palazzo di Christiansborg (Christiansborg Slot) con il Parlamento e le Sale Reali di Rappresentanza; il Museo di Thorvaldsen; il vecchio porto con il famoso canale di Nyhavn, oggi vivace zona di caffè e locali; il Palazzo Reale di Amalienborg con il cambio della Guardia, che avviene ogni giorno, alle 12 in punto; la Sirenetta, che è il simbolo della città; il quartiere di Christiania, “città libera” degli Hippies, tuttora autogestito da contestatori ed emarginati.

Tra le altre cose da vedere a Copenaghen troviamo senza dubbio i famosi Giardini di Tivoli, storico parco di divertimenti, con numerose attrazioni, spettacoli e ristoranti: un posto perfetto anche dove trascorrere una piacevole serata. Copenaghen offre una grande varietà di ristoranti e trattorie, la città è il paradiso degli amanti della buona tavola, sono centinaia i piccoli negozi che vendono ogni tipo di prelibatezze, dai gelati fino alla pasticceria.

Tra i musei di Copenaghen da non mancare la visita al Nationalmuseet, museo di storia nazionale della Danimarca. Tra i musei d’arte, sono da vedere la Ny Carlsberg Glyptotek, con collezioni di antichità, pittura e scultura; lo Statens Museum for Kunst, la Galleria nazionale danese; l’Arken, il Museo d’Arte Moderna.

Amalienborg e la Frederiks Kirke, Copenaghen, Danimarca. Autore Martin Nikolaj Christensen. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

Amalienborg e la Frederiks Kirke, Copenaghen, Danimarca. Autore Martin Nikolaj Christensen

COME MUOVERSI: METROPOLITANA E TRASPORTI URBANI DI COPENAGHEN

Molto sviluppato è il trasporto pubblico che consiste di una rete di treni, chiamata “S-tog”, bus e metro.

Ci sono quattro differenti sistemi di rete ferroviaria:

Re-tog: sono treni regionali, che effettuano fermate solo nelle stazioni più importanti.

S-tog: è una rete combinata di treni urbani e sub-urbani con un estensione di circa 170 km, e con stazioni ogni 2 km nell’area di Copenaghen.

Metropolitana (Københavns metro): La metropolitana di Copenaghen, opera di realizzazione italiana, completamente automatizzata, conta due linee (M1 e M2) con 22 stazioni.

La rete della metropolitana di Copenaghen è perfettamente integrata con gli altri trasporti pubblici della città, con lo stesso biglietto è possibile usufruire di ogni tipo di trasporto pubblico della città. I biglietti si possono acquistare nelle stazioni della metropolitana, dove esistono dei distributori automatici di biglietti.

Treni Locali: effettuano servizio nelle zone periferiche dell’area metropolitana di Copenaghen.

Autobus: Molto sviluppata è anche la rete dei bus di linea che servono l’intera città, la società che li gestisce è la Movia.

Biciclette: Un mezzo di trasporto molto utilizzato in città è la bicicletta, Copenaghen dispone di una rete di circa 100 km di piste ciclabili.

La municipalità mette a disposizione biciclette pubbliche (Bycykler) gratuite, noleggiabili presso un centinaio di stand presenti in tutta la città, per il loro utilizzo si paga un deposito cauzionale che verrà reso al rilascio della bici.

Nyhavn, Copenaghen, Danimarca. Author Srvora. Licensed under Creative Commons Attribution

Nyhavn, Copenaghen, Danimarca. Author Srvora

BIGLIETTI:

I biglietti sono validi sia sui bus, che sui treni, che nella metropolitana. Il sistema di traffico pubblico di Copenhagen è divisa in 95 zone. Le zone 1, 2 e 3 sono quelle del centro città. Le biglietterie automatiche sono presenti in ogni stazione, ma i biglietti possono essere anche acquistati nei punti vendita delle principali stazioni e sui bus.

Ci sono diverse combinazioni di biglietti e di abbonamenti per i turisti. I bambini sotto i 12 anni viaggiano gratuitamente se sono accompagnati da un adulto (fino ad un massimo di 2 per adulto).

24-hour ticket: Il biglietto di 24 ore permette 24 ore di viaggi illimitati in autobus, treno e metropolitana in tutte le zone della regione di Copenhagen.

Flexcards 7-days: FlexCard permette viaggi illimitati in autobus, treno e metropolitana in tutte le zone della regione di Copenhagen per 7 giorni.

CPH Card: è una biglietto speciale per i turisti che ha validità di 24 o 72 ore, la Card CPH offre viaggi illimitati in autobus, treno e metropolitana in tutta la regione di Copenhagen. La Card permette l’accesso gratuito ad oltre 60 musei e attrazioni turistiche.

Copenaghen: palazzi reali, un vecchio porto e meravigliosi giardini.

Il clima di Copenaghen.

banner
Close
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Guida Viaggi