Home / Europa / Slovacchia / Slovacchia attrazioni turistiche: cosa vedere in Slovacchia

Slovacchia attrazioni turistiche: cosa vedere in Slovacchia

La Slovacchia è un paese di piccole dimensioni ma che ha al suo interno interessanti richiami naturali e artistici, il paese presenta cittadine di chiaro stampo asburgico, castelli, montagne, laghi, grotte e fenomeni carsici, antichi villaggi medievali con meravigliose architetture in legno.

Tra le città della Slovacchia, la capitale, Bratislava, che sorge lungo il Danubio ed è dominata da una fortezza medievale ha interessanti edifici rinascimentali e barocchi, e rappresenta il punto di partenza di ogni itinerario alla scoperta della Slovacchia.

Tra le città storiche sono da visitare Bardejov, con un centro medievale intatto, Banská Bystrica, città storica con una meravigliosa piazza e centro turistico dei Bassi Tatra. Nitra, dominata da un castello e con delle belle chiese, Košice, situata nella parte orientale del paese ha un centro storico ben preservato. Altre bellissime cittadine sono Banská Štiavnica, Levoča e Trnava.

Banska Stiavnica, Slovacchia. Author Daniel Skreno. No Copyright

Banska Stiavnica, Slovacchia. Author Daniel Skreno

Gli Alti Tatra sono dopo Bratislava la meta più frequentata dai turisti in Slovacchia, questi monti aguzzi, ricchi di boschi e con laghi cristallini, sono oggi protetti da un parco nazionale, e sono un paradiso per gli escursionisti e per chi pratica gli sport invernali, il comprensorio sciistico di Vysoké Tatry è il principale centro di sport invernali del paese.

Il castello di Spiš (Spišský Hrad) è tra i più grandi complessi di castelli medievali del centro Europa e fa parte del Patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Il fiabesco castello di Bojnice, in una delle più antiche città termali della Slovacchia, è un altro luogo magico, così come il castello di Oravský Podzámok situato vicino al confine con la Polonia e considerato il più bel castello del paese. In Slovacchia ci sono pregevoli architetture in legno come quelle presenti nel villaggio di Vlkolínec e nelle chiese di legno dei Carpazi, che l’UNESCO ha inserito tra i siti del Patrimonio mondiale.

Il turismo termale è una altra voce importante dell’indotto turistico del paese, nella parte centro-settentrionale del paese, vicino alla bella cittadina di Žilina, si trovano i centri termali di Rajecké Teplice e di Turčianske Teplice, poco distante non lontano dal confine con la Repubblica Ceca è il centro termale di Trenčianske Teplice. Vicino alla splendida città storica di Banská Bystrica sono le località termali di Sliač e di Sklené Teplice. La più importante stazione termale della Slovacchia si trova poco a nord-est della capitale Bratislava ed è la cittadina di Piešťany. Altri centri termali di rilievo sono Bojnice, Dudince e Bardejovské Kúpele, nelle vicinanze di Bardejov.

L’area del Carso Slovacco (Slovenský kras) forma la zona carsica più vasta dell’Europa centrale, essa è parte dei luoghi patrimonio dell’umanità dell’UNESCO ed è formata da oltre mille grotte carsiche, le grotte accessibili sono quelle di Domica, Jasovská, Gombasecká e Krásnohorská.

banner