Home / Europa / Paesi Bassi (Olanda) / Paesi Bassi come arrivare. Voli Italia – Olanda
Nieuwe Kerk, Delft, Paesi Bassi. Autore Taks. No Copyright
Nieuwe Kerk, Delft, Paesi Bassi. Autore Taks

Paesi Bassi come arrivare. Voli Italia – Olanda

PAESI BASSI VOLI E AEROPORTI

Il trasporto aereo è molto sviluppato nei Paesi Bassi, il più importante scalo aereo del paese è quello di Amsterdam-Schiphol, uno dei più importanti aeroporti europei, da questo aeroporto partono voli per tutti i paesi europei e per gran parte delle più importanti destinazioni mondiali.

L’aeroporto di Amsterdam-Schiphol è situato in posizione centrale nei Paesi Bassi e non è lontano da Amsterdam, con cui è ben collegato da ottimi servizi pubblici, si può anche facilmente prendere un treno o un autobus per il resto del paese.

Altri aeroporti internazionali dei Paesi Bassi sono quelli di Eindhoven, Groningen, Maastricht/Aachen e Rotterdam/L’Aia. Su questi aeroporti volano generalmente le compagnie low cost come Transavia – compagnia Low Cost olandese -, Wizz Air, Ryanair.

VOLI ITALIA – PAESI BASSI

Molti sono i collegamenti aerei tra i Paesi Bassi e l’Italia operati da diverse compagnie aeree tra cui Alitalia, EasyJet, KLM, Ryanair, Transavia e Vueling. I Paesi Bassi sono ben collegati con tutti i principali aeroporti italiani. Quasi tutti i voli arrivano all’aeroporto di Amsterdam, ma qualche volo delle compagnie low cost, in particolare quelli di Ryanair, arrivano negli altri aeroporti del paese.

PAESI BASSI TRAGHETTI

Trasporto Internazionale: Ci sono collegamenti di traghetti tra i Paesi Bassi e il Regno Unito (Harwich, Newcastle upon Tyne e Kingston Upon Hull), i porti olandesi da cui partono questi traghetti sono quelli di Hoek van Holland (Hook of Holland), IJmuiden, e Rotterdam Europoort.

Trasporto Interno: Esistono collegamenti di traghetti per le Isole Frisone occidentali (Wadden).

Isola di Schiermonnikoog: La compagnia di traghetti Wagenborg collega Lauwersoog nella provincia di Groninga (Groningen) con l’isola di Schiermonnikoog. L’isola di Schiermonnikoog è una riseva naturale. Il tempo della traversata per Schiermonnikoog è di 45 minuti. Il traghetto ha di solito 4 corse giornaliere.

Isola di Terschelling: La compagnia di traghetti Doeksen collega Harlingen in Frisia con Terschelling. Ci sono servizi di traghetti (tempo di traversata 2 ore) e di traghetti veloci (50 minuti). Entrambi hanno 3 corse giornaliere.

Isola di Texel: Da Den Helder un traghetto della Teso Company fa servizio per Texel. Il tempo della traversata per Texel è di circa 20 minuti. Il traghetto fa servizio ogni ora.

Isola di Ameland: La compagnia di traghetti Wagenborg collega Holwerd in Frisia con Ameland. I traghetti partono dalla piccola cittadina di Nes. La traversata per Ameland dura circa 45 minuti.

Isola di Vlieland: La compagnia di traghetti Doeksen collega Harlingen in Frisia con Vlieland. Ci sono servizi di traghetti (tempo di traversata 1 ora e 40 minuti) e di traghetti veloci (50 minuti). Entrambi hanno 3 corse giornaliere.

PAESI BASSI TRENI

Trasporto Internazionale: I Paesi Bassi sono ben collegati con la rete ad Alta Velocità europea. Numerosi, moderni e ultraveloci treni collegano le principali città olandesi più volte al giorno con città come Parigi, Bruxelles, Colonia, Berlino e Londra.

Trasporto Interno: I Paesi Bassi hanno una fitta ed efficiente rete ferroviaria che si estende su quasi 3.000 km di lunghezza. Tutte le principali città e anche molti centri abitati minori sono collegati alla rete ferroviaria olandese.

PAESI BASSI AUTOBUS

Trasporto Internazionale: Grazie alla loro posizione i Paesi Bassi sono collegati con i paesi limitrofi da una fitta rete di servizi di autobus.

Trasporto Interno: Per distanze relativamente brevi, e se ci si sposta in zone prive di linee ferroviarie, l’autobus è un ottimo mezzo di trasporto.

banner