Home / Europa / Bulgaria / Bulgaria come arrivare. Voli Italia – Bulgaria
Cascata, Lago Popovo, Pirin, Bulgaria. Author G. Lubenova and R. Botev. Licensed under Creative Commons Attribution
Cascata, Lago Popovo, Pirin, Bulgaria. Author G. Lubenova and R. Botev

Bulgaria come arrivare. Voli Italia – Bulgaria

AEROPORTI E VOLI PER LA BULGARIA

Trasporto Internazionale: Gli aeroporti internazionali bulgari sono quelli di Sofia, Varna, Burgas e Plovdiv. L’aeroporto di Sofia è il più importante del paese, la gran parte dei voli internazionali atterrano qui. Gli aeroporti di Varna e Burgas servono le località balneari bulgare situate lungo il mar Nero, e sono collegati principalmente da voli charter.

L’aeroporto della capitale Sofia è quello meglio servito da collegamenti diretti o con scalo dall’Italia, dagli altri paesi dell’Europa e dalla Russia. Per raggiungere, dall’Italia e dai paesi dell’Europa occidentale le località sulla costa del Mar Nero è in genere necessario effettuare uno scalo a Sofia. Gli aeroporti lungo la costa del Mar Nero hanno voli più frequenti durante il periodo estivo, in questo periodo negli aeroporti di Varna e Burgas atterrano numerosi voli charter dai principali aeroporti europei, ma anche i voli di linea si intensificano nel periodo estivo.

Voli all’interno della Bulgaria: Esistono voli interni tra gli aeroporti bulgari di Sofia, di Varna e di Burgas.

VOLI ITALIA – BULGARIA

AEROPORTO DI SOFIA: Numerosi sono i voli tra l’Italia e l’aeroporto bulgaro di Sofia, la maggior parte dei voli parte dall’aeroporto di Roma-Fiumicino.

Bulgaria Air ha voli per Sofia da Milano-Malpensa e Roma-Fiumicino.

Alitalia ha voli per Sofia da Roma-Fiumicino.

Wizz Air ha voli per Sofia da Bergamo-Orio al Serio, Roma-Fiumicino e Bologna.

ALTRI AEROPORTI: Oltre ai voli per l’aeroporto di Sofia ci sono anche voli diretti dall’Italia per altri aeroporti del paese:

Mistral Air ha voli stagionali da Catania per l’aeroporto bulgaro di Burgas sul mar Nero.

Bulgarian Air Charter ha voli stagionali per l’aeroporto di Varna sul mar Nero dagli aeroporti italiani di Bari e Napoli.

TRENI PER LA BULGARIA

La rete ferroviaria bulgara si sviluppa su oltre 6.000 km, ma il sistema ferroviario bulgaro non è tra i più efficienti e moderni. Nel futuro prossimo è comunque in programma la costruzione di alcune linee ad alta velocità.

Trasporto Internazionale: Visitare la Bulgaria arrivando in treno richiede una consistente disponibilità di tempo. Per raggiungere la Bulgaria dai paesi dell’Europa occidentale non ci sono collegamenti ferroviari diretti ed è perciò necessario fare numerosi cambi.

Trasporto Interno: Treni veloci e treni espressi collegano la capitale con le città principali del paese.

BUS PER LA BULGARIA

La rete  stradale della Bulgaria si estende su oltre 37.000 km di strade di ogni tipo. Le autostrade rappresentano soltanto poco più di 700 km del totale della rete stradale bulgara.

Trasporto Internazionale: Ci sono collegamenti di bus con Grecia, Turchia, Macedonia, Albania, da questi paesi è possibile proseguire verso l’Italia.

Trasporto Interno: La rete di autobus della Bulgaria è estesa e abbastanza economica.

banner