Home / Europa / Isole Faer Oer / Isole Faer Oer attrazioni turistiche: cosa vedere alle Isole Faer Oer
Suduroy, Isole Faer Oer. Autore Erik Christensen,. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Suduroy, Isole Faer Oer. Autore Erik Christensen

Isole Faer Oer attrazioni turistiche: cosa vedere alle Isole Faer Oer

Le principali attrazioni delle Isole Faer Oer sono legate alla natura e alle bellezze naturali delle isole. Le isole sono formate da strati di basalto vulcanico, sono selvagge e rocciose con alcune basse montagne; le coste sono per la maggior parte formate da ripide scogliere, le Isole Faer Oer sono notevoli per avere le più alte scogliere marine dell’Europa.

Il viaggio in barca alle spettacolari scogliere a Vestmanna è negli ultimi anni diventata una attrazione irrinunciabile per ogni visitatore delle Faer Oer. Da Sandoy gite in barca sono organizzate per osservare l’impressionante parte occidentale di Sandoy e ai famosi nidi sulle scogliere di Skúvoy. L’osservazione delle balene e il birdwatching sono altre importanti attività, gli ornitologi hanno individuato circa 300 specie di uccelli che vivono nelle Isole Faer Oer.

Attrazioni interessanti sono anche le vestigia della antica storia delle isole. La chiesa più antica conservata nelle Isole Faer Oer è la piccola chiesa parrocchiale di San Olav a Kirkjubøur, costruita nel XII secolo. Sempre nel piccolo villaggio di Kirkjubøur nell’isola di Streymoy si trova la grande e maestosa rovina del Duomo di Magnus, iniziato intorno agli inizi del XIV secolo, è il principale monumento storico delle Isole Faer Oer.

Eysturoy, Isole Faer Oer. Autore Vincent van Zeijst. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike

Eysturoy, Isole Faer Oer. Autore Vincent van Zeijst

La capitale delle isoel Faer Oer, la città di Tórshavn, ha un aspetto molto pittoresco con case in legno, un antica cattedrale, un forte del XVI secolo (Fort Skansin) e numerosi musei interessanti, come il Museo d’Arte (Listasavn Føroya), il Museo Storico e il Museo di Storia Naturale.

Nella parte più vecchia della città, Tinganes, formata da piccole case di legno coperte con tetti di torba, si trova il luogo dove nel IX secolo si riunivano gli abitanti per governare le isole, è uno dei più antichi parlamenti dell’Europa settentrionale. Anche l’antica cattedrale di Torshavn, la seconda chiesa più antica del paese risalente alla fine del XVIII secolo, è un luogo da visitare.

banner