Home / Oceania / Hawaii / Waimea Canyon: il Grand Canyon del Pacifico

Waimea Canyon: il Grand Canyon del Pacifico

Il Waimea Canyon è un canyon spettacolare, che misura 22 km di lunghezza e oltre 900 metri di profondità. Questo canyon si trova nella zona occidentale dell’isola di Kauai, lungo la Hwy 550. Soprannominato il “Grand Canyon del Pacifico”. Il canyon fu formato da una profonda incisione del fiume Waimea. Questa zona è un area selvaggia di profonde gole e canyon labirintici, ed è infatti uno dei luoghi più spettacolari del Pacifico. Il canyon di Kauai è più verde del Grand Canyon in Arizona.

Lungo la strada panoramica che costeggia il canyon i punti panoramici sono molteplici: il Lower Lookout sul Waimea Canyon Drive, il Waimea Canyon Lookout, il PuuKa Pele Lookout e il Puu Hinahina Lookout. Continuando a salire lungo la strada del Waimea si entra nel Kokee State Park e si arriva al Kalalau Lookout e al Puu O Kila Lookout che offrono splendide vedute sulla Na’Pali Coast.

Anni fa, Hollywood fece un popolare film caratterizzato da riprese di un maestoso canyon sull’ “Isola Giardino” di Kauai. A quel tempo, molte persone pensarono che fosse solo un’altra invenzione di Hollywood per promuovere il turismo nelle isole, utilizzando filmati del vero Grand Canyon. Bene, come possono dire tutti coloro che hanno visto entrambi i canyon, la splendida bellezza del Waimea Canyon di Kauai, si avvicina molto, e talvolta supera, anche se su scala più piccola, quella del Grand Canyon del fiume Colorado. Tra i tanti che hanno visto entrambi i canyon troviamo Mark Twain, egli lo soprannominò il “Grand Canyon del Pacifico”.

UNO SPETTACOLO DELLA NATURA

Una piacevole strada che parte dalla cittadina marittima di Waimea, o dalla vicina Kekaha, sale verso i freschi altopiani interni, a 1.260 metri (4.129 piedi) sopra il livello del mare. La maggior parte dei visitatori si fermano al Waimea Canyon Lookout, per ammirare un esaltante vista del canyon, e poi anche al Kalalau Lookout, per vedere uno spettacolare panorama sul litorale. Altri punti interessanti della visita sono il Kokee Lodge e il vicino Museo Kokee.

Il punto focale dell’itinerario è comunque il Waimea Canyon Lookout, da dove si hanno meravigliose vedute di quello che viene descritto come il “Grand Canyon del Pacifico”, è questa una cosa da non mancare. Più a nord, si sono il Kokee State Park, un altra eccezionale occasione ricreativa con chilometri di sentieri attraverso la foresta vergine. C’è anche un piccolo ma interessante museo di storia naturale, che espone esemplari di flora e fauna locali. Una specie di fauna che sicuramente incontrerete in questo parco sono i galli selvatici dal vivace piumaggio.

Altri due meravigliosi punti panoramici sono il Kalalau Lookout e il Puu o Kila Lookout. Entrambi hanno una vista spettacolare della Valle Honopu nella stupefacente Na Pali Coast. Il Kalalau Lookout si trova a 1.220 metri (4.000 piedi) di quota. Lungo tutto il bordo del canyon ci sono sentieri che possono essere esplorati per brevi tratti oppure nella loro interezza, come preferite.

Infine, ma non meno importante, è possibile esplorare il Waimea Canyon e i suoi dintorni in elicottero. Se siete fortunati, il vostro viaggio si svolgerà in una giornata limpida non molto tempo dopo una pioggia che ha alimentato le numerose cascate che cadono dalle pareti del canyon.

Kauai: cascate, canyon e coste spettacolari.

Le spiagge di Kauai.

Na Pali Coast: una costa selvaggia e spettacolare.

banner