Home / Asia / Singapore / Singapore: città-stato e centro economico e commerciale

Singapore: città-stato e centro economico e commerciale

Singapore è una città stato del Sud-Est asiatico costituito in repubblica parlamentare. Questa ex-colonia inglese è oggi associata al Commonwealth britannico. Lo stato è formato da un unica grande isola e da alcuni piccoli isolotti. L’isola di Singapore è quasi completamente piatta, solo al centro si trovano alcune basse colline, la più alta delle quali è la collina Bukit Timah, che raggiunge i 164 metri d’altezza.

Singapore è situato sulla punta meridionale della penisola malese, quasi a cavallo dell’Equatore, infatti la città si trova un grado a nord dell’equatore. L’isola è divisa dalla Malaysia dal canale di Johor, mentre a sud si trova lo stretto di Singapore che la separa dall’arcipelago indonesiano di Riau.

La città, grazie alla sua posizione geografica, è uno dei più importanti porti del mondo e uno dei maggiori centri finanziari, bancari, economici e commerciali del sud-est Asiatico. L’agricoltura è poco importante a causa della scarsità del terreno agricolo disponibile. Vi si coltivano palme da cocco, caucciù, orchidee e tabacco.

Una certa importanza è rivestita dall’allevamento e dalla pesca. Le industrie sono sviluppate nei settori meccanico, tessile, petrolchimico, navale, elettronico e farmaceutico. Il turismo, negli ultimi anni, ha assunto un peso rilevante nell’economia del paese.

LE ATTRAZIONI TURISTICHE: COSA VISITARE A SINGAPORE

Singapore è una popolare meta turistica, ciò fa del turismo una delle sue più grandi industrie. Nel 2018, più di 18 milioni di turisti hanno visitato la città.

Il quartiere di Orchard Road, che è dominato da centri commerciali e alberghi a più piani, è il centro del turismo di Singapore. Altre attrazioni turistiche sono lo zoo e il suo Night Safari, l’isola turistica di Sentosa, il parco degli uccelli di Jurong (Jurong Bird Park), l’Orto Botanico (Singapore Botanical Gardens) che comprende la raccolta del National Orchid con oltre 3.000 tipi di orchidee, gli storici porti di Boat Quay e Clarke Quay.

La diversità culturale che riflette la sua storia coloniale, e le varie etnie che la compongono come i cinesi, i malesi, gli indiani, gli arabi e gli europei sono altre importanti attrazioni. La cucina è un ottimo esempio della diversità etnica della cultura della città. Il governo organizza ogni anno nel mese di luglio il Singapore Food Festival per celebrare la cucina locale.

In questa città stato ci sono anche diversi musei interessanti: Il Museo Nazionale che ospita mostre legate alla storia di Singapore. I Musei delle Civiltà Asiatiche (Asian Civilisations Museums) nei palazzi Empress Place Building e Old Tao Nan School. Questi musei sono specializzati nella storia della Cina, del Sud-Est asiatico, dell’Asia meridionale e dell’Asia occidentale. Infine il Singapore Art Museum, un museo dedicato alle opere d’arte visiva di tutto il Sud-Est asiatico.

INFORMAZIONI SUI VOLI PER SINGAPORE

Questa città stato è servita dall’aeroporto di Singapore Changi, che è un hub aereo tra i più importanti dell’Asia e in particolare della regione del sud-est asiatico. Questo aeroporto è il principale punto di sosta per la rotta aerea verso l’Australia.

Nel 2018, l’aeroporto ha accolto oltre 65 milioni di passeggeri, questo lo ha reso il 19° aeroporto più trafficato del mondo e l’undicesimo più trafficato dell’Asia per traffico di passeggeri.

Il clima di Singapore.

  • Superficie: 704 kmq. (Arativo 8%, Prati e Pascoli 0%, Foreste e Boschi 5%, Incolto e Improduttivo 87%)
  • Popolazione: 5.680.000 (agg. 2019) (Cinesi 74%, Malesi 13%, Indiani 9%, Europei 2%)
  • Capitale: Singapore.
  • Lingue: Le lingue ufficiali sono il Cinese, il Malese, il Tamil e l’Inglese.
  • Religione: Buddista 33%, Cristiana 19%, Musulmana 14%, Taoista 10%, Induista 5%.
  • Moneta: Dollaro di Singapore (SGD)
  • Fuso orario: +7 ore rispetto all’Italia (+6 ore quando in Italia è in vigore l’ora legale). UTC +8 ore.

banner