Home / America Centrale e Caraibi / Saint Lucia / Saint Lucia: scenari di montagna e vulcani
Pitons, Saint Lucia. Author Aramil Liadon. Licensed under Creative Commons Attribution
Pitons, Saint Lucia. Author Aramil Liadon

Saint Lucia: scenari di montagna e vulcani

L’isola di Santa Lucia (Saint Lucia) è una monarchia parlamentare associata al Commonwealth Britannico. Lo stato è situato nelle Piccole Antille, tra il Mar dei Caraibi a ovest e l’Oceano Atlantico a est, a nord di Saint Vincent e le Grenadine, e a sud di Martinica. La capitale e il porto principale è la cittadina di Castries situata lungo la costa nord-occidentale di Santa Lucia.

L’isola è montuosa e di origine vulcanica, lungo la costa sud-occidentale presenta due caratteristici rilievi vulcanici il Gros Piton (770 metri) e il Petit Piton (743 metri), mentre la cima più elevata dell’isola è il Mount Gimie (950 metri). L’economia dell’isola è basata sull’agricoltura (banane, cacao, agrumi e noci di cocco), l’industria chimica e alimentare, la pesca e il turismo.

Mappa di Saint Lucia

Mappa di Saint Lucia

L’isola di Saint Lucia fu esplorata all’inizio del XVI secolo dagli spagnoli, ma i primi insediamenti europei vi furono fondati attorno alla metà del XVII secolo da francesi e inglesi. L’isola fu soggetta a aspre dispute tra inglesi e francesi, ma fino alla fine del XVIII secolo i francesi furono coloro che per più tempo ne ebbero il controllo. Con le guerre napoleoniche Saint Lucia entrò a far parte definitivamente dei possedimenti britannici. L’influenza francese è comunque tuttora presente, il 90% della popolazione parla come lingua materna il creolo francese.

  • Superficie: 616 kmq. (Arativo 29%, Prati e Pascoli 5%, Foreste e Boschi 13%, Incolto e Improduttivo 53%)
  • Popolazione: 160.000 (agg. 2005) (Africani 90%, Mulatti (discendenti di europei e africani) 5%, Asiatici 3%, Europei 1%).
  • Capitale: Castries.
  • Lingue: Lingua ufficiale è l’Inglese. Parlato il Creolo-Francese (90%).
  • Religione: Cristiana 93% (Cattolica 70%, Protestante 23% (Avventista 7%, Pentecostale 6%, Anglicana 2%, Evangelica 2%)), Rastafari 2%.
  • Moneta: Dollaro dei Caraibi Orientali (XCD)
  • Fuso orario: -5 ore rispetto all’Italia (-6 ore quando in Italia vige l’ora legale ). UTC -4 ore.
banner