Home / America del Nord / Stati Uniti / Rainbow Bridge: un grande arco naturale

Rainbow Bridge: un grande arco naturale

Il Rainbow Bridge National Monument si trova vicino alle rive del Lake Powell nello Utah. La cittadina più vicina a questo arco naturale è quella di Page in Arizona. Page può essere usata come base per la visita di molti luoghi interessanti che si trovano nei dintorni, come il Marble Canyon, l’Antelope Canyon, il Paria Canyon oppure il North e il South Rim del Grand Canyon.

Il Rainbow Bridge è uno dei più imponenti archi naturali del mondo. L’ampiezza del suo arco misura 71,32 metri, ma non si tratta del più grande arco naturale in assoluto. Infatti quest’arco è superato, secondo le più recenti misurazioni, da altri 7 archi naturali. L’arco è formato da roccia arenaria ed è stato scavato nel corso dei millenni da un piccolo fiume, ora secco, che vi passava sotto.

COME ARRIVARE

Il luogo più vicino e più accessibile per visitare il Rainbow Bridge National Monument è la cittadina di Page in Arizona.

L’accesso per questo grande arco naturale è dalla Glen Canyon National Recreation Area, da dove delle imbarcazioni portano al grande arco naturale, si tratta di un percorso di circa 50 miglia dalle marine di Wahweap (8 miglia a nord di Page) o Bullfrog (vicino a Ticaboo) e Halls Crossing.

Una volta giunti al punto di sbarco, per giungere al Rainbow Bridge è necessario percorrere un sentiero di 3 miglia a/r (circa 5 km a/r; 1 ora), il sentiero corre su terreno sabbioso con alcuni saliscendi.

L’intera escursione partendo da Wahweap Marina (a poche miglia da Page) dura approssimativamente 5 ore, di cui 2 ore di viaggio di andata in barca, 1 ora di passeggiata per arrivare ed esplorare il grande arco naturale, e 2 ore di viaggio di ritorno in barca. Page è la città più comoda dove dormire per visitare il Rainbow Bridge.

INFORMAZIONI UTILI

Orario: Il Rainbow Bridge National Monument è aperto durante tutto l’anno 24 ore su 24.

Biglietti: L’ingresso al Rainbow Bridge National Monument è gratuito. Si deve invece pagare un biglietto per accedere alla Glen Canyon National Recreation Area, da dove partono le imbarcazioni che portano al grande arco naturale.

banner