Home / Asia / Qatar / Qatar: un emirato ricco di petrolio e gas naturale

Qatar: un emirato ricco di petrolio e gas naturale

Il Qatar (Dawlat al-Qatar) è un emirato della penisola Arabica, che occupa tutta la penisola del Qatar nel golfo Persico. Il paese confina a sud con l’Arabia Saudita e con gli Emirati Arabi Uniti, ed ha per capitale la città di Doha, situata lungo la costa orientale. Il paese divenne un protettorato britannico nel 1916 e rimase sotto la sfera d’influenza britannica fino al 1971 quando il Qatar divenne uno stato indipendente.

UN PAESE DESERTICO CON RICCHI GIACIMENTI DI PETROLIO E GAS NATURALE

Il territorio del Qatar consiste in una pianura desertica sabbiosa e rocciosa, il punto più alto del paese è il Qurayn Abu al Bawl (103 metri). Il territorio del paese occupa completamente la penisola omonima  che si estende da sud a nord nella parte sud-occidentale del Golfo Persico. Ad occidente uno stretto braccio di mare separa la penisola del Qatar dalle isole del Bahrein. Lungo la costa si trovano scogliere coralline. Mentre nell’interno quasi completamente desertico si trovano alcune piccole oasi.

Prima della scoperta del petrolio, l’economia del Qatar si basava sulla pesca e sulle perle. Oggi, invece l’economia si basa soprattutto sullo sfruttamento dei giacimenti petroliferi e di gas naturale. Grazie ai suoi giacimenti il Qatar è oggi una delle più ricche nazioni del mondo. Economicamente importante è anche l’industria del paese. Anch’essa legata alla trasformazione dei prodotti petroliferi. In particolare sono sviluppate la raffinazione di prodotti petroliferi, ci sono complessi petrolchimici, acciaierie e cementifici. Altre attività di una certa importanza sono la pesca (pesce essiccato, ostriche perlifere), l’allevamento (ovini, cammelli, bovini), e l’agricoltura (frutta, ortaggi). 

Il clima del Qatar.

  • Superficie: 11.437 kmq. (Arativo 1%, Prati e Pascoli 5%, Foreste e Boschi 0%, Incolto e Improduttivo 94%)
  • Popolazione: 841.000 (agg. 2007) Compresi gli immigrati (circa 500 000 persone).
  • Capitale: Doha.
  • Lingue: La lingua ufficiale è l’Arabo.
  • Religione: Musulmana 100% (Sunnita 90% Sciita 10%). Esclusi gli immigrati (circa 500.000 persone).
  • Moneta: Riyal (QAR)
  • Fuso orario: +2 ore rispetto all’Italia (+1 ore quando in Italia è in vigore l’ora legale). UTC +3 ore.
banner